Insigne: "Il gol più bello? Quello al Dortmund! Di Napoli si parla male, cercherò di portarla in capo al mondo". Poi siparietto con Mertens: "Dai fastidio come sulle punizioni..." [VIDEO]

Primo Piano  

14.26 - Termina il botta e risposta tra Lorenzo Insigne ed i tifosi del Napoli.

Da piccolo che facevi?

"Pensavo sempre e solo al pallone, ora che ci sono riuscito sono orgoglioso di ciò che ho fatto da piccolo tipo uscire il sabato sera ed andare nei locali. Spero che i vostri sogni si possano avverare".

Cosa mi piace più di Napoli e dei napoletani?

"Napoli è stupenda, i napoletani sono...possiamo dire solo cosa significa esserlo. Provo a portarlo in nazionale, di Napoli si parla sempre di cattiverie...abbiamo il Vesuvio, il mare e la mozzarella. Cercherò di portarvi in capo al mondo"

Cosa si prova ad essere napoletano e giocatore del Napoli?

"E' una gioia immensa giocare nella propria città, sono emozioni indescrivibili. Con tanti napoletani che ci sono, io sono fiero di portare avanti il nome di Napoli anche in Nazionale. Speriamo di portarlo sempre più in alto, Napoli è la città più bella del mondo"

Quanto è importante il supporto dei tifosi?

"A Napoli i tifosi ci fanno sentire a casa, danno un calore immenso. Anche in Serie C lo stadio era pieno, l'affetto qui non è uguale a ciò che c'è in tutto il mondo. Spero ci sarete vicino, solo così possiamo vincere"

Le tre partite più importanti mai giocate?

"La finale di Coppa Italia con la Fiorentina, quella dell'esordio col Parma da giovane, quella col Real Madrid al Bernabeu"

Perchè il numero 24?

"Perchè il 24 settembre è nata mia moglie, mi sta portando fortuna e spero lo faccia in futuro per regalare gioia a voi tifosi"

La pizza preferita?

"A Napoli il cibo è buonissimo, come da nessuna parte nel mondo. Sto mangiando una pizza margherita con provola e pepe, è buonissima. Il piatto preferito...lo cucina spesso mia moglie, orecchiette broccoli e salsiccia. Ma adesso sto seguendo un altro tipo di alimentazione"

Il più grande sacrificio mai fatto?

"Ne ho fatti tanti, per portare avanti già da piccolo il mio sogno. Mi svegliavo presto ed andavo a lavorare, ma quando fai i sacrifici per la famiglia vengono sempre ripagati. Sono fiero di ciò che ho fatto"

Entra Mertens per disturbarlo: "Dai sempre fastidio, come sulle punizioni. Queste cose capitano tutti i giorni, Jorginho, Milik e Mertens fatemi lavorare!"

Qual è stata la mia reazione al primo ingresso al San Paolo con la maglia del Napoli?

"Giocando al San Paolo si provano emozioni uniche"

L'emozione dell'esordio con Mazzarri?

"Fu bellissimo, da napoletano giocare al San Paolo era un sogno da bambino: facevo il raccattapalle da bambino, spero possa realizzarsi anche per uno di voi in futuro"

Da napoletano cosa hai provato al gol fatto al Real Madrid?

"Le emozioni sono state tante, fare un gol al Bernabeu non capita tutti i giorni. Spero che uno di possa provarle in futuro, non si può descrivere"

Sui compagni di squadra: "Mi trovo bene con tutti, spero sia così anche per loro"

Altre passioni da bambino?

"Tutti abbiamo un sogno, io avevo quello di giocare al calcio e penso che da maschietto l'unico sogno era questo. Si è realizzato, sono contento"

Con chi andresti in vacanza?

"Con Luigi Sepe, abbiamo un rapporto che va oltre il campo"

Il gol più bello mai realizzato?

"Quello al Borussia Dortmund su punizione, vincemmo. Quello più significativo? Quelli in Coppa Italia per vincere il trofeo"

Gentili lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale del botta e risposta che Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, sosterrà dalle 14.15 circa con i tifosi su Facebook direttamente dal centro sportivo di Castel Volturno.

VIDEO ALLEGATI

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    1
    1
    0
    0
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BeneventoEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Spal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Tripudio Insigne, pioggia di 7.5. La stampa nazionale lo esalta: "Più lo insultano, più dà spettacolo. A tratti inarrestabile"