Ferretti, docente Coverciano: "No alle tournée all’estero, è vincente il metodo Sarri"

Le Interviste  
Ferretti sul metodo di lavoro di SarriFerretti sul metodo di lavoro di Sarri

C’era una volta la preparazione. E' il titolo di uno studio pubblicato sul mensile «Il nuovo calcio» da Ferretto Ferretti, docente di metodologie di allenamento per allenatori e preparatori atletici presso il centro tecnico di Coverciano. Queste le sue parole a Il Mattino: "Oggi il calcio e' un’azienda che vende spettacolo e lo spettacolo si vende attraverso performance, quindi partite, siano esse amichevoli o no. Il motivo principale che spinge le societa' ad andare all’estero e' esclusivamente di natura economica. Suggerisco di cambiare il nome a questo periodo di allenamenti: chiamiamolo inizio di stagione perche' e' cambiato tutto. Prima si scioglievano le gambe, poi intervenivano i primi carichi, si giocava una partitina alla settimana. Adesso al terzo giorno si va in campo per affrontare una partita vera e dunque si deve tener conto di carichi, metodologie e spostamenti differenti. Il Napoli in questo periodo lavorera' meglio perche' gia' a metà agosto sara' impegnato in Champions: deve pianificare tutto perfettamente, compresi i rischi di infortuni e di critica ai quali si espone chi decide di sostenere subito test amichevoli di una certa importanza. Vantaggio? Non esiste una teoria universale e valida di preparazione perche' altrimenti tutti ne farebbero uso: ogni allenatore e' fedele alla propria filosofia di lavoro. Non so se quella voluta di Sarri sia la strada giusta, a giudicare dai suoi precedenti risultati direi di si perche' ha fatto sempre bene".

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    18

    6
    6
    0
    0
  • JuventusCL

    18

    6
    6
    0
    0
  • InterCL

    16

    6
    5
    1
    0
  • LazioCL

    13

    6
    4
    1
    1
  • RomaEL

    12

    5
    4
    0
    1
  • MilanEL

    12

    6
    4
    0
    2
  • Sampdoria

    11

    5
    3
    2
    0
  • Torino

    11

    6
    3
    2
    1
  • Atalanta

    8

    6
    2
    2
    2
  • 10º

    Chievo

    8

    6
    2
    2
    2
  • 11º

    Bologna

    8

    6
    2
    2
    2
  • 12º

    Fiorentina

    7

    6
    2
    1
    3
  • 13º

    Cagliari

    6

    6
    2
    0
    4
  • 14º

    Sassuolo

    4

    6
    1
    1
    4
  • 15º

    Spal

    4

    6
    1
    1
    4
  • 16º

    Crotone

    4

    6
    1
    1
    4
  • 17º

    Udinese

    3

    6
    1
    0
    5
  • 18º

    GenoaR

    2

    6
    0
    2
    4
  • 19º

    VeronaR

    2

    6
    0
    2
    4
  • 20º

    BeneventoR

    0

    6
    0
    0
    6
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Cosa può inventarsi Sarri dopo il ko di Milik? L'ipotesi probabile e quella stuzzicante