PRIMAVERA - Napoli-Genoa 2-1, le pagelle: Esposito leader, strepitoso Palmieri

Calcio giovanile  

di Marco Galiero e Simone Scala

Buona la prima per il Napoli di Saurini che mette sotto un ottimo Genoa conquistando i primi tre punti in campionato. Buono nel complesso la prestazione dei ragazzi, anche se ci sono molti margini di miglioramento.

Schaeper 6 - Resiste bene, due interventi provvidenziali nel primo tempo. Non ha molte responsabilità sul gol subito.

Schiavi 5,5 - Un po' in difficoltà nel fronteggiare le ripartenze di Micovski, non molto presente in fase offensiva. Prestazione buona, tutto sommato. 

Scarf 6 - Rischia un po' nel primo tempo con un intervento in area di rigore in gamba tesa. Propositivo in fase offensiva, c'è da migliorare sulla tecnica.

Basit 6 - Bene in entrambe le fasi. Spezza le ripartenze degli avversari e serve i suoi.

Esposito 7 - Chiude un paio di azioni avversarie con buoni interventi. Urla coi compagni e si pone da leader. Calo fisiologico negli ultimi quindici minuti di gioco. 

Manzi 6 - Duro e aggressivo sugli avversari. È uno di quelli che sudano la maglia. Ottima coppia difensiva insieme ad Esposito.

Mezzoni 6 - Fraseggia bene con Leandrinho e insieme riescono a creare azioni pericolose. Velocissimo, gli avversari fanno fatica a stargli dietro. (53' Palmieri 7,5 - Una doppietta che vale i tre punti in campionato contro un buon Genoa).

Otranto 7 - Veste bene i panni del playmaker, le chiavi della regia sono tutte sue. Molte azioni partono dai suoi passaggi.

Leandrinho 6 - La tecnica lo contraddistingue e la forma fisica fa il resto. Il ritiro a Dimaro gli ha fatto bene. Peccato per la sostituzione al 45'. (46' Micillo 6 - Ottima copertura a centrocampo, controlla le ripartenze avversarie. Da migliorare in fase di impostazione).

Gaetano 6 - In ombra nella prima frazione di gara. Saurini lo sposta in attacco e lì sembra cambiare volto mettendo in difficoltà la difesa del Genoa. 

Zerbin 6,5 - Bene in mezzo agli avversari. Cerca continuamente il gol con tiri da fuori area. Sbaglia clamorosamente un gol nel primo tempo.

All.: Saurini 6,5 - Molti dei meriti di questa vittoria vanno a lui. Decide di cambiare Leandrinho e Mezzoni per far entrare Palmieri e Micillo. Quest'ultimo spostato a centrocampo al posto di Gaetano che avanza in attacco. Scelta oculata che mette in condizione Palmieri di segnare ben due gol. 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • InterCL

    33

    13
    10
    3
    0
  • JuventusCL

    31

    13
    10
    1
    2
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    26

    12
    8
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    18

    13
    4
    6
    3
  • Fiorentina

    17

    13
    5
    2
    6
  • 10º

    Chievo

    17

    13
    4
    5
    4
  • 11º

    Bologna

    17

    13
    5
    2
    6
  • 12º

    Atalanta

    16

    13
    4
    4
    5
  • 13º

    Cagliari

    15

    13
    5
    0
    8
  • 14º

    Udinese

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    13
    3
    3
    7
  • 16º

    Sassuolo

    11

    13
    3
    2
    8
  • 17º

    Spal

    10

    13
    2
    4
    7
  • 18º

    GenoaR

    9

    13
    2
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    13
    1
    3
    9
  • 20º

    BeneventoR

    0

    13
    0
    0
    13
Back To Top

Ti potrebbe interessare

UFFICIALE - Shakhtar-Manchester City, ci sarà una pesante assenza per la squadra di Guardiola