Agnelli-Lotito, tante liti: la prossima sarà sul mercato, Allegri vuole Keita

Rassegna Stampa  
Agnelli-Lotito, tante liti: la prossima sarà sul mercato, Allegri vuole Keita

Nel settembre 2014, durante un’assemblea di Lega, si sfiorò la rissa. Tra Lotito e Agnelli, al culmine della loro rivalità politico-sportiva, volarono insulti su multiproprietà e seconde squadre. Ma ogni argomento è un pretesto valido per polemizzare e ribadire la rispettiva appartenenza a fronti opposti. Prima e dopo l’elezione di Tavecchio come presidente Figc. Quella fu una vittoria di Lotito, perché Agnelli all’epoca stava (ovviamente) con Albertini. Poi la sfida si sposterà sul mercato: ecco, lì la difesa del presidente biancoceleste può avere la meglio sul tandem d’attacco Agnelli-Marotta. Sergej Milinkovic piace da matti ad Allegri e alla Juve tutta, anche perché ricorda per potenza e tecnica Pogba, ma il prezzo è già schizzato a 40 milioni. Strategia diversa per Keita, contratto in scadenza nel 2018: pur di non trattare con il “nemico”, i bianconeri hanno intenzione di aspettare. Lo riporta l'edizione nazionale de La Repubblica.
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sky - Gattuso domani sarà del Napoli, i dettagli dell'accordo: rinnovo automatico con la Champions, sette collaboratori con lui. Resta Nista