Moviola Cagliari-Napoli 1-1, dubbi sul contatto Mina-Raspadori: l'analisi di tutti gli episodi

Notizie  
Moviola Cagliari-Napoli 1-1Moviola Cagliari-Napoli 1-1

Notizie Napoli calcio. Moviola Cagliari-Napoli 1-1. Beffa finale per gli azzurri, raggiunti a tempo scaduto dal gol di Luvumbo che risponde ad Osimhen

Moviola Cagliari-Napoli

Con la nostra “moviola” andiamo a commentare le scelte dell’arbitro Pairetto e del Var Marini e Di Paolo in Cagliari-Napoli:

  • Al 4’ pesante corpo a corpo tra Osimhen e Mina: il centrale del Cagliari strattona visibilmente il nigeriano, con tanto di “pizzico” sul petto, per poi essere spostato di peso. L’arbitro non ammonisce ma redarguisce entrambi
  • Al 14’ manca un corner al Cagliari, l’ultimo a toccare è Mazzocchi
  • Al 25’ contatto tra Raspadori e Mina in area di rigore, con il difensore che sembra sbilanciare con il fianco l’attaccante azzurro. In realtà il tocco avviene con la gamba: contatto lieve ma che c’è, restano i dubbi per il mancato penalty
  • Al 32’ Cagliari in vantaggio: Rrahmani di testa insacca nella propria porta, ma il Var interviene ed annulla per la posizione di fuorigioco di Lapadula che entra in contatto con lo stesso centrale del Napoli e lo disturba. Giusto annullare la rete
  • Al 35’ ammonito giustamente Lapadula che si disinteressa del pallone e colpisce Juan Jesus
  • Al 66’ il Napoli passa in vantaggio: tutto regolare sia sul recupero palla di Raspadori che sulla posizione di Osimhen
  • Al 70’ resta a terra Pavoletti dopo un lungo corpo a corpo con Juan Jesus: scontro reiterato, ma che inizia fuori area e dunque non può essere rigore
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    44

    31
    12
    8
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    32
    9
    12
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    31

    32
    7
    10
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    28

    32
    6
    10
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    32
    6
    8
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top