Dalla Germania: "Kim al Bayern Monaco non è ancora il difensore preso dal Napoli"

Notizie  
KimKim

Pesantissimo ko del Bayern Monaco contro l'Eintrancht Francoforte¬†per 5-1 √® una di quelle sconfitte che segnano un prima e un dopo. Anche se √® la prima sconfitta stagionale in Bundesliga per i bavaresi che, come ricorda la S√ľddeutsche, prima di ieri avevano la miglior difesa in campionato. Oggi i giornali tedeschi attaccano la squadra allenata da Tuchel, puntando il dito anche sull'ex azzurro Kim.

Ecco cosa scrive la S√ľddeutsche Zeitung: "√ą andato perduto il momento in cui Min-jae Kim ha incontrato il Bayern quest‚Äôestate, ma √® stato sicuramente emozionante. Thomas Tuchel si √® avvicinato euforico al suo nuovo difensore davanti allo sfondo del monte Tegernsee, lo ha stretto a s√©, gli ha dato pacche sulle spalle, sulla schiena e sulla guancia e si √® lanciato in una serie di complimenti alla Pep Guardiola. ¬ęVi piacer√†, ve lo prometto¬Ľ, ha detto l‚Äôallenatore del Bayern.
Anche il momento della firma di Kim si è perso perché in quel momento tutta Monaco di Baviera stava aspettando la firma di Harry Kane , ma il trasferimento in sé è stato spettacolare. Il Bayern lo ha pagato 50 milioni al Napoli dove Kim era considerato un elemento centrale della squadra dello scudetto, presumibilmente il miglior difensore del paese difensore italiano (in effetti è stato votato come miglior difensore, ndr). Ma negli ultimi anni la squadra di Monaco ha sviluppato una certa routine nell’acquisto di difensori costosi. Kim era il sostituto di Lucas Hernández che all’epoca fu pagato 80 milioni di euro.

E adesso? Kim ha subito cinque gol come componente della difesa del Bayern a Francoforte. Dando uno sguardo ai suoi precedenti, su 223 partite non gli era mai accaduto: né in Italia, né in Turchia, né in Corea del Sud".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    63

    24
    20
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    52

    25
    16
    4
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    45

    24
    14
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    45

    25
    12
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    41

    25
    12
    5
    8
  • logo LazioLazio

    40

    25
    12
    4
    9
  • logo FiorentinaFiorentina

    38

    25
    11
    5
    9
  • logo NapoliNapoli

    36

    24
    10
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    25
    9
    9
    7
  • 11º

    logo MonzaMonza

    33

    25
    8
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    30

    25
    7
    9
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    25
    5
    9
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    23

    25
    3
    14
    8
  • 15º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    25
    6
    5
    14
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    22

    25
    5
    7
    13
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    24
    5
    5
    14
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    25
    4
    8
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    19

    25
    4
    7
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    25
    2
    7
    16
Back To Top