Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti: con Osimhen ci vorrà pazienza, Lozano inconcludente! Mertens e Fabian male, Di Lorenzo a vuoto

Le Pagelle  
Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti: con Osimhen ci vorrà pazienza, Lozano inconcludente! Mertens e Fabian male, Di Lorenzo a vuoto

Voti Napoli Sassuolo Fantacalcio. Le pagelle Napoli Sassuolo di Serie A

Pagelle Napoli-Sassuolo - Termina il match del San Paolo della 6a giornata di Serie A con Napoli-Sassuolo. Le pagelle di Napoli-Sassuolo su CalcioNapoli24, con i voti e la spiegazione dettagliata per ogni singolo calciatore azzurro. Voti Napoli Sassuolo.

Gattuso

Pagelle Napoli-Sassuolo, i voti

Ospina 6 - Koulibaly e Manolas fanno buona guardia, uscita altissima su Chiriches in occasione di un corner - il giusto per disturbarlo. Immenso su Boga al 43’, spiazzato da Locatelli sul rigore.

Di Lorenzo 5 - Rogerio lo manda a vuoto dopo pochi minuti, e Boga pure lo mette in difficoltà. Offensivamente resta più basso nel primo tempo, in avvio di ripresa di nuovo Rogerio gli va via. Commette fallo da rigore su Raspadori per completare una prestazione faticosa.

Manolas 6 - Le assenze di Djuricic e Caputo sulla carta lo aiutano, Raspadori è tutt’altra cosa e su Boga scivolata efficace al 25’. Un secondo tempo a galleggiare.

Koulibaly 6 - Monumentale in Spagna, chiude subito su Raspadori in allungo. Traoré al 28’ lo salta in un tocco, ma è l’unica chance; poco più tardi si invola in un’intemerata offensiva sulla fascia. Tra i migliori, e la dice lunga sui restanti.

Hysaj 6 - Il suo diretto avversario è…un terzino adattato ad esterno: ha lo spazio per andare in avanti, ed è attento ai palloni in diagonale per Traorè. (Dal 70’ Mario Rui 5,5 - Potrebbe spingere molto di più)

Fabian 5 - Si riappropria del centrocampo, anche se Locatelli non perde tempo ad andargli addosso. Al tiro è murato da Consigli al 33’, poi si perde tra le maglie avversarie e si barcamena a fatica.

Bakayoko 6 - Nemmeno con il miglior Allan si avvertiva la sensazione dominante dal punto di vista fisico, pulitissimo su Boga al 19’. Almeno nei contrasti si fa sentire, una presenza in mezzo al campo c’è.

Politano 6 - Ex di giornata, sbaglia uno stop interessante al 26’ e rispetto a Lozano non riesce a trovare un numero adeguato di spunti nel primo tempo. Decisamente meglio nella ripresa, quando è più coinvolto e gioca molti più palloni. (Dal 78’ Zielinski SV)

Mertens 5 - Prima conclusione dopo 3’, quando si attacca a destra si propone per dettare il passaggio: il tiro al 27’ è alto, poi porge a Fabian un buon pallone. Però sostanzialmente poca roba, se non una punizione deviata da Consigli. Male anche a metà ripresa con una conclusione in solitaria messa sul fondo. (Dal 70’ Elmas 5,5 - Ci prova, ma non è giornata per nessuno)

Lozano 5 - Cerca l’imbeccata per Osimhen al 10’, poi emula Insigne tagliando verso l’interno col pallone - ma non è la stessa cosa. Rischia moltissimo al 42’ su Traoré, non conferma i buoni propositi visti in Spagna. (Dal 65’ Petagna 5,5 - L’alternativa tattica non si concretizza in occasioni degne di nota)

Osimhen 5 - Dopo il rosso ingenuo con la Real Sociedad, non è cattivo sottoporta all’11’ davanti ad un Consigli che salva miracolosamente. E nemmeno al 33’, quando conclude di potenza senza controllo. Anticipa Consigli in avvio di ripresa, impatta male di testa. Il periodo di adattamento un giorno terminerà, c’è da rimanere tranquilli ed avere pazienza.

Gattuso 5 - Tanti cambi rispetto all’Anoeta, e pressing alto a partire dagli attaccanti per disturbare la costruzione di De Zerbi - che si schiera a specchio: la squadra ha spazi per attaccare e prova a sorprende la linea difensiva avversaria, soffre un po’ contro la velocità del palleggio neroverde. Al tempo stesso le occasioni arrivano, il Sassuolo concede ma i suoi mancano della cattiveria necessaria (al 45’ 10 tiri, 3 in porta; al 90' 22 tiri e 6 in porta). De Zerbi la imposta come vuole, fino a trovare il vantaggio: la reazione si tramuta nel doppio centravanti ed in altre occasioni poco incisive sotto porta - anche importanti, peraltro. Cambi in ritardo, viste le prestazioni insufficienti di chi esce, ma non determinanti: il Sassuolo non domina, ma ai punti merita più di un Napoli impreciso e più caotico del solito. Vedere Maxime Lopez scartare tutta la difesa è stato desolante.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top