Tavecchio: "Caso Juve-Suarez, grave danno d’immagine per il calcio italiano"

Le Interviste  
Tavecchio: Caso Juve-Suarez, grave danno d’immagine per il calcio italiano

News calcio, Tavecchio sul caso Suarez

Ultime calcio - A “Il Sogno Nel Cuore” su Radio Crc è intervenuto l’ex presidente della Figc Carlo Tavecchio:

Tavecchio-De Laurentiis

“Se quello che si legge sul caso Juve-Suarez è vero, per il calcio italiano sarebbe un grave danno d’immagine. Sui risvolti della Giustizia Sportiva non mi esprimo, bisognerebbe leggere le carte”.

Non è difficile, invece, prevedere come si risolverà il ricorso presentato dalla Roma, a cui è stata inflitta la sconfitta a tavolino per l’errore di collocazione di Diawara, schierato a Verona, nella lista dei calciatori utilizzabili in campionato. “La Roma ha poche chance di vincere il ricorso – ha detto Tavecchio a Radio Crc – in Serie A non è ammissibile sbagliare le liste dei calciatori. Si è trattato di un errore grave, la Roma deve rendersene conto”.

Nonostante il calcio italiano sia attraversando la fase post Covid, sul mercato sono girate cifre considerevoli, come gli 80 milioni spesi dal Napoli per Osimhen. “I club devono iniziare a entrare nel’ordine di idee che queste cifre non potranno essere più spese – ha dichiarato Tavecchio – a causa del Covid mancheranno gli introiti per gli abbonamenti e per le presenze allo stadio. Inoltre anche per quanto riguarda i diritti tv, le società si sono dovute accontentare. Spero che De Laurentiis insista nel progetto di vendere i diritti tv in maniera autonoma”.

Infine Tavecchio ha ricordato che “sono stato costretto a dimettermi dopo la mancata qualificazione ai Mondiali. Lo feci soprattutto per far capire al ct di allora, che avrebbe dovuto lasciare l’incarico per primo. Però mi va di ricordare a tutti che durante la mia gestione abbiamo introdotto la Goal Line Tecnology e il Var e abbiamo ottenuto la possibilità che la Serie A spedisca ogni anno 4 squadre in Champions”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    8

    4
    3
    0
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo InterInterEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo LazioLazio

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo BolognaBologna

    3

    2
    1
    0
    1
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo ParmaParmaR

    3

    4
    1
    0
    3
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo TorinoTorinoR

    0

    3
    0
    0
    3
Back To Top