Sarri alla Rai: "Tanti punti su squadre che hanno fatto una campagna acquisti mostruosa a differenza nostra. La Juve è più forte di noi, ma io non mi arrendo nemmeno con la matematica" [VIDEO]

Le Interviste  

Maurizio Sarri, allenatore Sarri, è intervenuto ai microfoni di ‘90° minuto zona mista’ in onda su Rai 2: Biglia-Insigne? Niente di particolare, mi ha fatto arrabbiare quando ho visto l’argentino che faceva un gesto a Insigne come dire ‘ti aspetto negli spogliatoi’, invece poi ci ho parlato e riguardava altro, mi è sembrato una bravissima persona. Abbiamo concesso pochissimo, ci avrebbero fatto i complimenti nel girone d’andata per una gara come questa. Non abbiamo vinto perché loro avevano Donnarumma che ha fatto una prodezza all’ultimo secondo. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Rallentamento? Non siamo il Real Madrid o il Manchester City, abbiamo costruito con tanto lavoro l’identità. Sono gratificato quando sento la critica che su un pareggio a San Siro, significa che abbiamo fatto tanto in questi 3 anni e tutti si aspettano molto da noi. Milik? E’ stato 8 mesi indisponibile, ho chiamato il cambio per lui al 16esimo del secondo tempo, non credo che abbia giocato poco. E’ scritto in cielo che non avessimo l’obbligo di vincere il campionato, abbiamo tenuto a tanti punti di distanza squadre che hanno fatto campagne acquisito mostruose, noi non abbiamo fatto nessuna campagna acquisti mostruosa. Parole di resa? Assolutamente no, il nostro cammino è mostruoso e se facciamo ancora meglio siamo felici. Abbiamo una partita proibitiva a Torino e abbiamo tanto voglia di giocarcela. Non mi arrendo neanche di fronto la matematica io, la Juventus ha più punti di noi ed è più forte di noi, lo stanno dimostrato da 6 anni".

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    85

    33
    27
    4
    2
  • NapoliCL

    81

    33
    25
    6
    2
  • RomaCL

    67

    34
    20
    7
    7
  • LazioCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • InterEL

    63

    33
    17
    12
    4
  • MilanEL

    54

    34
    15
    9
    10
  • Atalanta

    52

    33
    14
    10
    9
  • Fiorentina

    51

    34
    14
    9
    11
  • Sampdoria

    51

    33
    15
    6
    12
  • 10º

    Torino

    47

    33
    11
    14
    8
  • 11º

    Bologna

    38

    33
    11
    5
    17
  • 12º

    Genoa

    38

    33
    10
    8
    15
  • 13º

    Sassuolo

    37

    34
    9
    10
    15
  • 14º

    Udinese

    33

    33
    10
    3
    20
  • 15º

    Cagliari

    32

    33
    9
    5
    19
  • 16º

    Chievo

    31

    33
    7
    10
    16
  • 17º

    Spal

    29

    34
    5
    14
    15
  • 18º

    CrotoneR

    28

    33
    7
    7
    19
  • 19º

    VeronaR

    25

    33
    7
    4
    22
  • 20º

    BeneventoR

    17

    34
    5
    2
    27
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Reina definisce l'affitto della nuova casa a Milano, il Napoli ha scelto Rui Patricio: pronti 15-20 mln se Sarri resta