PROBABILI FORMAZIONI - Napoli-Legia Varsavia, niente big e un attacco inedito. Possibile sorpresa in difesa. I polacchi vogliono l'impresa

Zoom  
PROBABILI FORMAZIONI - Napoli-Legia Varsavia, niente big e un attacco inedito. Possibile sorpresa in difesa. I polacchi vogliono l'impresa

Il Napoli torna in campo dopo la sconfitta amara di Bologna. Non è bastato un super Higuain nei 5 minuti finali di gara per pareggiare la gara del Dall’Ara dopo il crollo del primo tempo e la mazzata definitiva col 3-0 di Destro nella ripresa. Un 3-2 che si spera non lasci troppi brutti ricordi nelle menti degli azzurri, pronti a tornare in campo già nella gara di Europa League contro il Legia Varsavia e chiudere così in bellezza il girone con un record storico. Se dovesse arrivare la vittoria infatti, la squadra di Sarri totalizzerebbe 6 vittorie su 6 con 18 punti, con il Napoli che è l’unico club dell’Europa League ancora a punteggio pieno. Confronto con il pubblico di casa, record ad un passo e l’occasione giusta per tornare subito a vincere. Non dimentichiamo però la sfida che domenica vedrà il Napoli di scena sempre al San Paolo, dove in palio ci saranno 3 punti pesantissimi a differenza di quelli della sfida contro i polacchi. Occhio alle scelte di Sarri allora:

NAPOLI – Il tecnico toscano vuole una vittoria assolutamente, lo ha ribadito anche oggi in conferenza stampa dove ha chiesto ai suoi di ritrovare quella grinta e quella forza messa in campo nei primi 70 minuti contro l’Inter. La cosa certa però, è che tutti i titolarissimi non scenderanno in campo, con addirittura 5 big che non sono stati proprio convocati. Si tratta di Reina, Ghoulam, Hamsik ed Higuain più Manolo Gabbiadini che dovrebbe recuperare per la gara contro la Roma. Spazio quindi a chi ha giocato di meno fino ad ora e ai giovani.

LEGIA VARSAVIA – Grazie alla vittoria interna contro il Midtjylland nella scorsa gara del girone D, la squadra di Cherchesov ha ancora una piccola possibilità di qualificarsi ai sedicesimi di finale vincendo contro il Napoli e sperando in un risultato positivo sull’altro campo in cui saranno impegnati Bruges e Midtjylland, con i danesi che hanno il 2° posto da difendere. Non sarà facile però vedersela contro gli azzurri, pronti al riscatto dopo Bologna.

Ecco quindi le probabili formazioni:

NAPOLI 4-3-3: Gabriel; Maggio, Koulibaly, Chiriches (Luperto), Strinic; David Lopez, Valdifiori, Chalobah; Insigne, El Kaddouri, Mertens.

LEGIA VARSAVIA 4-2-3-1: Kuciak; Broz, Pazdan, Lewczuk, Bzyski; Jodlowiec, Vranjes; Guilherme, Duda, Kucharczyk; Nikolic.

twitter: @marcolombardi24

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    19
    8
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    19
    2
    7
    10
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top