Il commento della SSC Napoli: "La Dea bendata si mette la benda bianconera. Resta tanto per cui essere fieri e soddisfatti"

Zoom  
Il commento della SSC Napoli: La Dea bendata si mette la benda bianconera. Resta tanto per cui essere fieri e soddisfatti

La SSC Napoli commenta così sul proprio sito internet la sconfitta per 4-3 contro la Juventus: 

"Che peccato. La Dea bendata si mette la benda bianconera all'Allianz Stadium e il Napoli perde al 91esimo dopo una strepitosa rimonta di cuore, forza e ardore. La Juve va avanti per 3-0 dopo poco più di un'ora, gli azzurri si riprendono la partita in appena 3 minuti e chiudono la remuntada all'81esimo per il 3-3 strameritato. Una sfortunata autorete di Koulibaly decide il risultato in un fatale gioco del destino allo specchio per Kalidou che aveva firmato proprio nel finale l'ultimo successo azzurro a Torino. Sono storie di calcio e di imprevedibilità del pallone. Ma la certezza è che il Napoli c'è ed i gol giungono proprio dal Napoli che verrà, quello costruito sul mercato con le firme dei 3 nuovi arrivati: Manolas, Lozano e Di Lorenzo. Kostas segna con la specialità della casa: il colpo di testa. El Chucky conferma la sua attitudine a firmare il battesimo vincente nella partita di esordio in ogni latitudine. Infine Di Lorenzo entra di ginocchio e prepotenza, rinverdendo il suo vizio del gol. Resta tanto per cui essere fieri e soddisfatti in una sfida che lascia l'amarezza nella coda, ma che allo stesso tempo dice tanto sull'orgoglio, le potenzialità e la qualità degli azzurri".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo LecceLecceR

    3

    3
    1
    0
    2
  • 19º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Un tifoso del Liverpool racconta: "Non tornerò mai più a Napoli! Ci hanno attaccato con le cinture, stavamo bevendo solo una birra"