Inzaghi cambia la Lazio per il Napoli: i troppi infortuni fanno cambiare strategia

Rassegna Stampa  
Inzaghi cambia la Lazio per il Napoli: i troppi infortuni fanno cambiare strategia

Mai come in questa stagione gli strascichi polemici dei derby sono destinati a trascinarsi a lungo. Ridimensionata a fatica la portata del battibecco post partita tra il d.s. biancoceleste Tare e il romanista Ruediger, da ieri sui social network impazza un nuovo episodio: è un botta e risposta tra tifosi, generato dal video in cui si vede Totti lanciare da bordo campo il pallone verso Wallace, nel corso del secondo tempo. Comportamento a cui Felipe Anderson, dal profilo Instagram, ha risposto con un’offesa altrettanto censurabile rivolta al numero 10 giallorosso: «Cogli...».

Come riporta Il Corriere di Roma: "Simone Inzaghi e il suo staff, intanto, continuano a gestire con estrema prudenza l’avvicinamento al posticipo di domani sera contro il Napoli, uno scontro diretto in chiave Champions per il quale si spera di recuperare almeno alcuni dei big rimasti anche ieri lontano dal campo. De Vrij e Biglia sono i più a rischio del pacchetto di giocatori – di cui fanno parte pure Immobile e Lulic - che medici e tecnico stanno monitorando con attenzione. Le tante assenze di peso hanno convinto Inzaghi a rimandare ad oggi le prime prove tattiche, anche se pare probabile che, anche contro il Napoli di Sarri, venga riproposto il 3-5-1-1 visto nel derby di Coppa Italia".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    16
    3
    6
    7
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo BresciaBrescia

    13

    15
    4
    1
    10
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    12

    15
    3
    3
    9
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Costacurta incredulo: "Ma cosa fa Mario Rui sul secondo gol del Parma? Perché raddoppia su Luperto?"