Altafini: "Core 'ngrato? Il Napoli non mi ha venduto, né ha provato a trattenermi. Scelsi la Juve per giocare la Coppa dei Campioni"

Rassegna Stampa  
Altafini: Core 'ngrato? Il Napoli non mi ha venduto, né ha provato a trattenermi. Scelsi la Juve per giocare la Coppa dei Campioni

Josè Altafini ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport.

Napoli calcio - Josè Altafini, doppio ex di Juve-Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport:

Com’è stato lasciare Napoli per la Juventus?

«È stato il frutto di un ragionamento normale, a mio avviso. Erano sette anni che non giocavo la Coppa dei Campioni, che avevo vinto in precedenza con il Milan, e questo è stato il criterio che ho seguito nella scelta di cambiare squadra: desideravo provare ad alzare il trofeo un’altra volta. Delle cinque società che mi cercarono nel 1972, i bianconeri erano l’unica che poteva darmi questa possibilità e quindi la decisione è stata fin troppo facile».

Questo trasferimento le ha procurato il soprannome di “core ‘ngrato”. Come l’ha vissuto?

«Il discorso è che ero sostanzialmente libero, dopo la fine del contratto. Il Napoli non mi ha venduto, né ha provato a trattenermi. Che i tifosi mi fischiassero, era logico e anche comprensibile, forse persino giustissimo. Io poi non sono mai stato il tipo di giocatore che se segna a una ex squadra non esulta: l’ho sempre reputata una mancanza di rispetto nei confronti del proprio club e dei tifosi che si rappresentano in quel momento. Comunque, non mi ha mai provocato sensazioni particolari fare gol a una o all’altra. Questo è il dovere di un giocatore, nel bene e nel male, e così feci pure io sia in azzurro che in bianconero».

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    63

    24
    20
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    52

    25
    16
    4
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    45

    24
    14
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    45

    25
    12
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    41

    25
    12
    5
    8
  • logo LazioLazio

    40

    25
    12
    4
    9
  • logo FiorentinaFiorentina

    38

    25
    11
    5
    9
  • logo NapoliNapoli

    36

    24
    10
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    25
    9
    9
    7
  • 11º

    logo MonzaMonza

    33

    25
    8
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    30

    25
    7
    9
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    25
    5
    9
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    23

    25
    3
    14
    8
  • 15º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    25
    6
    5
    14
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    22

    25
    5
    7
    13
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    24
    5
    5
    14
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    25
    4
    8
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    19

    25
    4
    7
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    25
    2
    7
    16
Back To Top