Chiriches annuncia: "Sto bene, posso essere convocato contro la Fiorentina! Al Franchi perdemmo la testa. Sul calo spettatori al San Paolo..."

Primo Piano  
Chiriches annuncia: Sto bene, posso essere convocato contro la Fiorentina! Al Franchi perdemmo la testa. Sul calo spettatori al San Paolo...

Vlad Chiriches, difensore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: 

“Sto bene. All’inizio è stato difficile, perchè non riesci a fare tanto in allenamento. nPoi vedi i compagni giocare le partite e stai male. Quando rientri e acquisisci fiducia ti viene voglia di entrare in campo. C’è bisogno di essere tranquillizzati. 

Data del rientro? Già mi alleno con la squadra. Spero di venire a Firenze con la squadra. 

Campionato ed Europa League: ci crediamo. Il mister ci trasmette fiducia anche per il campionato. Sappiamo che dobbiamo vincerle quasi tutte per lo scudetto. E’ difficile. L’Europa League è una competizione che può essere vinta. Lui ha tanta fiducia in noi, ce lo trasmette. Speriamo di arrivare in fondo. 

Più facile l’Europa League o recuperare punti alla Juve? Non bisogna pensare al futuro. Bisogna giocare partita per partita e vincerla. 

Sulla sfida contro la Fiorentina: pensiamo ancora all’anno scorso, eravamo così vicini all’obiettivo. Quella partita ci fece perdere la testa. Speriamo di vincere e togliere quel risultato dalla mente. Ci sono motivazioni particolari. 

Chiesa, Simeone, Muriel: la Fiorentina ha giocatori forti. Fanno gol, dobbiamo stare attenti e fare una bella fase difensiva. 

Più difficile marcare Insigne, Mertens o Milik? Tutti in attacco da noi sono forti. Hanno qualità. A volte fanno giocate che non ti aspetti. 

Su Ancelotti: lo rispetto molto, in questi mesi mi ha sempre parlato, mi ha dato una mano. Ho pensato “è finita la stagione”, il mister veniva e mi trasmetteva fiducia. Questo mi aiuta. 

Su Koulibaly: tra i primi tre al mondo in difesa. Lo ha dimostrato. Si vede che è un grande giocatore. Continuerà così quest’anno. 

Sul razzismo: in Italia c’è una cultura diversa. Ma anche in Inghilterra succede lo stesso. Non diciamo che negli altri Paesi non succede. Accade ovunque. Non dovrebbero verificarsi, ma capita. E dobbiamo superarle. 

Sullo Zurigo: non abbiamo ancora studiato nulla. Pensiamo una partita alla volta. 

Sulla gara con la Juventus e lo scudetto: Ancelotti ci ha detto che si può vincere ancora. E’ difficile, ma possiamo arrivare fino in fondo. 

Sul calo di spettatori al San Paolo: ero sorpreso, pensavo fosse pieno contro la Sampdoria. Ci dispiace e speriamo che i tifosi possano seguirci. Spero abbiano fiducia in questa squadra. 

Sul rapporto con i tifosi: non mi chiudo in casa. Esco sempre a mangiare fuori per la città. Non lo facciamo sempre, ma ci piace".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Scambio Milik-Icardi, Repubblica: c'è il gradimento di Conte: la situazione