Giovanni Di Lorenzo

Napoli  
Giovanni Di LorenzoGiovanni Di Lorenzo

Giovanni Di Lorenzo, nuovo difensore del Napoli. Statistiche, Carriera, statistiche, caratteristiche tecniche, biografia e Nazionale del calciatore della SSC Napoli

Giovanni Di Lorenzo è un terzino destro del Napoli e della Nazionale italiana.

Di Lorenzo, la biografia e le curiosità 

Biografia Giovanni Di Lorenzo

Dov'è nato Di Lorenzo?

Giovanni Di Lorenzo è nato in Italia, a Castelnuovo di Garfagnana in provicina di Lucca.

Quanti anni ha Di Lorenzo?

Di Lorenzo è nato il 4 agosto 1993 e ha 25 anni.

Chi è la fidanzata di Giovanni Di Lorenzo?

Di Lorenzo è fidanzato con Clarissa Franchi.

Di Lorenzo fidanzata
Di Lorenzo

Altezza e peso?

Di Lorenzo è alto 1,87 cm, pesa 83 kg.

Numero di maglia?

Di Lorenzo indossava la maglia numero 2 nell'Empoli: questo numero nel Napoli è attualmente occupato da Malcuit.

Contratto Di Lorenzo?

Di Lorenzo ha un contratto con l'Empoli fino al 2022. Con il Napoli firma un contratto fino al 2024.

Stipendio Di Lorenzo, quanto guadagna?

Giovanni Di Lorenzo ha uno stipendio di 0,3 milioni di euro.

Giovanni Di Lorenzo Transfermarkt?

Il valore Transfermarkt di Giovanni Di Lorenzo è di 4 milioni di euro. Il Napoli lo ha pagato circa 9,5 milioni di euro.

Agente Di Lorenzo?

L'agente di Giovanni Di Lorenzo è Mario Giuffredi.

Di Lorenzo, le caratteristiche tecniche

Ad inizio carriera giocava da attaccante, tanto da essere soprannominato "Batigol" dagli amici in onore di Gabriel Omar Batistuta che a Firenze infammava i tifosi viola a suon di gol.Passa poi nelle giovanili della Reggina nel 2009 (diventandone Capitano) su richiesta del presidente Foti, nonostante l'interessamento di Parma ed Udinese. A Reggio inizia la sua scalata nella metà campo difensiva. Inizialmente impiegato come difensore centrale nella difesa a tre, viene poi spostato da mediano nel Cuneo perchè ritenuto "troppo lento" per agire sulla fascia. Torna ad essere impiegato da terzino destro nel Matera, coscacrandosi definitivamente nel ruolo fino a ricoprire lo stesso ruolo nell'Empoli.

Di Lorenzo: la carriera

  • Reggina 2009-2012: cresciuto nella Lucchese, si trasferisce alla Reggina nell'estate del 2009. Con la maglia della squadra calabrese disputa un campionato allievi, vincendo il Torneo Internazionale Sanremo, e due campionati Primavera di cui diventa capitano. Il 29 maggio 2011 esordisce a 17 anni in serie B con la maglia della Reggina nella partita giocata in trasferta contro il Sassuolo.
  • Cuneo 2012-2013: viene ceduto in prestito al Cuneo, in Lega Pro Prima Divisione. Esordisce con la maglia bianco-rossa alla quarta giornata di campionato contro l'AlbinoLeffe e diventando un punto fermo della difesa piemontese. Colleziona 27 presenze in quella stagione disputando un campionato di alto livello, che lo fanno entrare nel giro della Nazionale Under-20 di Luigi Di Biagio con cui disputa il Torneo Quattro Nazioni.
  • Reggina 2013-2015: a fine prestito torna in Calabria e viene confermato in rosa, disputando così il campionato di serie B con la maglia amaranto, collezionando 20 presenze. La stagione si conclude con la retrocessione della squadra calabrese, il giocatore disputa quindi il campionato di Lega Pro nella stagione 2014-2015.
  • Matera 2015-2017: dal 2015 al 2017 milita nel Matera collezionando 58 presenze e realizzando 3 reti sempre in Lega Pro.
  • Empoli 2017-2019: il 30 agosto 2017 si trasferisce all'Empoli, in Serie B, firmando un contratto triennale. Il 23 aprile 2018 mette a segno la sua prima rete in Serie B, nella vittoria per 4-2 sul campo del Frosinone. A fine stagione viene promosso in massima Serie A. Il 19 agosto successivo esordisce in Serie A nella vittoria per 2-0 ai danni del Cagliari, squadra contro cui nella partita di ritorno, il 20 gennaio 2019, segna la sua prima rete in massima serie, ripetendosi poi la settimana dopo nella sconfitta interna contro il Genoa per 1-3. Il 3 aprile 2019 mette a segno il gol vittoria contro il Napoli . Ad oggi è a quota 5 gol in stagioni grazie alle reti messe a segno contro Sampdoria e Torino decisive per le vittorie e la corsa salvezza fallita all'ultima giornata di campionato.

Di Lorenzo al Napoli

  • SSC Napoli 2019-oggi: il  31 maggio 2019 ha firmato un contratto con la Società Sportiva Calcio Napoli che lo lega alla maglia azzurra per cinque anni. Il Napoli lo ha acquistato dall'Empoli per una cifra attorno ai 9,5 milioni di euro. E' stato il primo acquisto della campagna estiva 19/20. E' diventato già uno degli idoli dei tifosi per essersi messo in mostra con personalità in match già importanti come Liverpool in Champions e Juventus in Serie A (autore del gol del momentaneo 3-3).
STAGIONE NAZIONE SQUADRA SERIE PRESENZE RETI PRESENZE COPPA NAZIONALE (COPPA ITALIA) RETI PRESENZE CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE RETI
2019/2020 ITALIA NAPOLI     A         7    1          0    0          2    0
2018/2019 ITALIA EMPOLI     A        37    5          1    0          0    0
2017/2018 ITALIA EMPOLI     B        36    1          0    0          0    0
2016/2017 ITALIA MATERA     C        26    2          7    0          1    0
2015/2016 ITALIA MATERA     C        33    2          1    0          0    0
2014/2015 ITALIA REGGINA     C        38    0          2    0          0    0

Di Lorenzo in Nazionale

Il 27 marzo 2013 con la Nazionale Under-20 di Luigi Di Biagio fa il suo esordio nel Torneo Quattro Nazioni, nella partita Polonia-Italia 1-3. Gioca altre due gare del torneo, Italia-Polonia 6-1 e Italia-Germania 1-1. Il 14 agosto 2013 fa il suo esordio anche con la Nazionale Under-21 sotto la guida sempre del ct Luigi Di Biagio nella partita amichevole Slovacchia-Italia 1-4. Con la Nazionale Under-21 gioca due partite di qualificazione agli Europei Under-21 del 2015, una il 5 settembre 2013 persa per 3-1 in casa contro il Belgio e una il 9 settembre 2013 a Cipro vinta 2-0. Il 5 ottobre 2019 riceve la sua prima chiamata con la Nazionale maggiore grazie al ct Roberto Mancini.

STAGIONE NAZIONE SQUADRA SERIE PRESENZE RETI PRESENZE COPPA NAZIONALE (COPPA ITALIA) RETI PRESENZE CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE RETI
2018/2019 ITALIA NAPOLI     A        12    1          0    0          6    0
2017/2018 ITALIA EMPOLI     B        28    2          0    0          0    0
2016/2017 ITALIA PRO VERCELLI     B        32    0          0    0          0    0
2015/2016 ITALIA NAPOLI     A         0    0          0    0          1    0
2014/2015 ITALIA NAPOLI     A         1    0          0    0          0    0
2013/2014 ITALIA LECCE    1D         0    0          2    0          0    0
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    37

    14
    12
    1
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    14
    11
    3
    0
  • logo LazioLazioCL

    30

    14
    9
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    28

    14
    8
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    28

    14
    8
    4
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    25

    14
    7
    4
    3
  • logo NapoliNapoli

    20

    14
    5
    5
    4
  • logo ParmaParma

    18

    14
    5
    3
    6
  • logo VeronaVerona

    18

    14
    5
    3
    6
  • 10º

    logo TorinoTorino

    17

    14
    5
    2
    7
  • 11º

    logo MilanMilan

    17

    14
    5
    2
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    14
    4
    4
    6
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    14
    4
    4
    6
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    14

    13
    4
    2
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    14

    14
    3
    5
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    14

    14
    4
    2
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    14
    3
    3
    8
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    10

    14
    2
    4
    8
  • 19º

    logo SpalSpalR

    9

    14
    2
    3
    9
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    13
    2
    1
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino - Sinatti e Calzona nello staff di Ancelotti? Ecco la risposta del tecnico