Argentina sotto choc dopo l'eliminazione: il charter dell'Albiceleste torna a casa semivuoto

Mondiali  
Argentina sotto choc dopo l'eliminazione: il charter dell'Albiceleste torna a casa semivuoto

(ANSA) - ROMA, 1 LUG - La domenica triste dell'Argentina, sotto la pioggia di Mosca: musi lunghi e poche parole per la Nazionale Albiceleste, eliminata

(ANSA) - ROMA, 1 LUG - La domenica triste dell'Argentina, sotto la pioggia di Mosca: musi lunghi e poche parole per la Nazionale Albiceleste, eliminata ieri da Russia 2018 a opera della Francia. Quel che colpisce è che non ci sarà un ritorno a casa della Nazionale. Messi, fa sapere El Clarin, è stato il primo a lasciare il ritiro stamattina per unirsi alla famiglia e cominciare le vacanze, senza chiarire se anche lui come Mascherano e Biglia, dirà addio alla maglia biancoceleste. Ma, a viaggiare da soli, e a lasciare la Russia, sono già stati anche Mascherano, Rojo, Banega, Higuaín, Mercado, Salvio, Otamendi, Aguero, Ansaldi, Armani e Caballero. "Ci dispiace per i nostri tifosi, ma usciamo a testa alta", dice quest'ultimo. Evidentemente non così alta da viaggiare tutti insieme per il rientro tra le critiche di Buenos Aires. Così, il charter della Federcalcio argentina partirà domani, con lo staff tecnico e un pugno di giocatori.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dalla Colombia: James Rodriguez in volo verso Madrid! E' combattuto tra Napoli e Atletico