Sarri su Higuain: "E' il centravanti più forte al mondo, brutto momento il passaggio alla Juve: non volevo sentirlo, è come un figlio che ti ha fatto incazzare"

Le Interviste  
Sarri su Higuain: E' il centravanti più forte al mondo, brutto momento il passaggio alla Juve: non volevo sentirlo, è come un figlio che ti ha fatto incazzare

Ai microfoni di Sky Sport, per "Mister Condò: Sarri si racconta", ha parlato l'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri. Ecco un estratto evidenziato da CalcioNapoli24: "Higuain: diffidenza iniziale, sostegno, trionfo, l'abbandono. Le parole tra noi di questi mesi? Non ho visto un inizio di diffidenza: un ragazzo subito molto disponibile, particolare e che ha bisogno che certe cose gli vadano apposto per rendere al meglio. La fiducia sicuramente gliel'ho data anche all'esterno: ho sempre detto e lo penso che è il centravanti più forte del mondo, mentre a lui l'ho detto poco. Gli chiedevo tanto, anche in allenamento: volevo pretendesse di più da se stesso, in privato c'erano più rimproveri che elogi, ma penso che sia l'attaccante tipico più forte al mondo in questo momento e lo difendevo all'esterno con le mie dichiarazioni.

L'abbandono purtroppo è stato un momento brutto: mi potevo aspettare la Premier, non mi aspettavo la Juventus. Questo ha reso più pesante l'abbandono: per un po' non l'ho sentito e sinceramente non mi anedava neanche, poi ultimamente ci siamo sentiti. E' come un figlio che sbraneresti per qualche giorno, ma resta sempre un figlio: a Gonzalo tengo molto, con me ha fatto cose straordinarie. Ha fatto una scelta discutibile, ma è una persona a posto con tanto talento. E' come un figlio che ti fa incazzare, ma alla fine gli vuoi bene".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Champions League, la Uefa celebra Mertens dopo il sorpasso a Maradona [FOTO]