Moggi: "Caso plusvalenze? Anche la mia Juve fu accusata, il GUP respinse il patteggiamento. Sono problemi rinviati, debiti attuali non legati al Covid"

Le Interviste  
Moggi: Caso plusvalenze? Anche la mia Juve fu accusata, il GUP respinse il patteggiamento. Sono problemi rinviati, debiti attuali non legati al Covid

Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus, a proposito del caso plusvalenze

Ultime notizie calcio - Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Report. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

Luciano Moggi sul caso plusvalenze

"Il sistema Moggi consisteva, secondo l'accusa, in un condizionamento del campionato. Come era possibile se si avevano tutti contro. Non sarebbe stato possibile farlo avendo contro il presidente della Federcalcio etc. La Juventus ai miei tempi produceva plusvalenze per cinque milioni. Ci spinsero ad aiutare la Fiorentina in difficoltà prendendo Moretti per 5 miliardi. Inter, Milan, Genoa, Roma, Lazio avevano grandi debiti e le procure di quei posti lì le hanno subito archiviate, mentre la nostra inchiesta è durata per anni. Fu fatta una denuncia contro ignoti, che eravamo poi noi dirigenti. Il GUP ha rifiutato il patteggiamento della Juventus perché il fatto non sussisteva. Il sistema di plusvalenze ti genera debiti nel futuro per salvare tutto un singolo anno. I debiti per il Covid sono una barzelletta, incide per 50 milioni. Quando hai debiti per 2-300 milioni non è colpa del Covid. Due procuratori sono potentissimi: Raiola e Jorge Mendes. Dicono sia colpa dei procuratori, in realtà sono le società che non sanno trattare. Da Raiola presi Ibrahimovic e Nedved predendo un giocatore ad un solo milioni, rivendendo poi questo giovane per 500mila euro".

Luciano Moggi caso plusvalenze
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    53

    22
    16
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    48

    22
    15
    3
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    46

    22
    14
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    43

    22
    12
    7
    3
  • logo JuventusJuventusEL

    41

    22
    12
    5
    5
  • logo LazioLazioECL

    36

    23
    10
    6
    7
  • logo FiorentinaFiorentina

    35

    21
    11
    2
    8
  • logo RomaRoma

    35

    22
    11
    2
    9
  • logo VeronaVerona

    33

    23
    9
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    31

    21
    9
    4
    8
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    29

    22
    8
    5
    9
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    28

    22
    7
    7
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    27

    22
    8
    3
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    22
    5
    9
    8
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    22

    22
    6
    4
    12
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    22
    5
    5
    12
  • 17º

    logo VeneziaVenezia

    18

    22
    4
    6
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    16

    22
    3
    7
    12
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    13

    23
    1
    10
    12
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    11

    20
    3
    2
    15
Back To Top