L'ex preparatore dei portieri Tarallo: "Calzona alter ego di Sarri. Ritorno al Napoli? Ho avuto problemi con Giuntoli"

Le Interviste  
L'ex preparatore dei portieri  Tarallo: Calzona alter ego di Sarri. Ritorno al Napoli? Ho avuto problemi con Giuntoli

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio di Umberto Chiariello, è intervenuto Luciano Tarallo, preparatore dei portieri:

"Ho conosciuto Calzona e Sinatti, abbiamo lavorato insieme. Non tanto tempo fa, dissi che il Napoli avrebbe dovuto prendere Ciccio Calzona, poi hanno optato per altre scelte, è l’alter ego di Maurizio Sarri. Io al Napoli? Nutrono rancore verso le persone, col rancore non si vive bene, ma ognuno vive a modo suo. Io ho avuto problemi con Giuntoli perché la mia intenzione era di tutelare chi sta peggio di me, quando tocchi la dignità delle persone ti mando a fanculo. Ho avuto poi modo di parlare con la società, col figliol prodigo, poi siamo andati avanti. Hanno fatto grossi errori, ma la scelta di Calzona la farei per 3 anni, non per 3 mesi. A me fanno ridere tutti quelli che hanno detto ‘finalmente’, ma tutti erano pro Mazzarri, io dissi 2 partite e poi bisogna decidere, io avrei deciso già a Roma con la Lazio, la squadra è inguardabile. Ognuno è padrone del proprio destino. Anche la stampa ha fatto i suoi errori. Meret? Ieri ha avuto 7 da molta parte della stampa nazionale. Il gol di Frendrup è all’interno dell’area, circa 16 metri. Meret è piazzato bene, non ha nessuna colpa sul tiro di piattone fatto con accuratezza e precisione. Sul colpo di testa di Retegui ha fatto bene bene. È stato impeccabile. Ieri spulciando tra i vari zapping, ho visto qualche emittente dare 5, ma non per forza di cose uno deve capirne di portieri. Maignan? Non si capisce. Ma anche il portiere della Lazio che tutti esaltiamo".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    83

    32
    26
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    69

    32
    21
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    64

    33
    18
    10
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo LazioLazioECL

    52

    33
    16
    4
    13
  • logo AtalantaAtalanta

    51

    31
    15
    6
    10
  • logo NapoliNapoli

    49

    33
    13
    10
    10
  • logo FiorentinaFiorentina

    47

    32
    13
    8
    11
  • 10º

    logo TorinoTorino

    46

    33
    11
    13
    9
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    39

    33
    9
    12
    12
  • 13º

    logo LecceLecce

    35

    33
    8
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    32

    33
    7
    11
    15
  • 15º

    logo VeronaVerona

    31

    33
    7
    10
    16
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    31

    33
    8
    7
    18
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    28

    32
    4
    16
    12
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    28

    33
    6
    10
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    26

    33
    6
    8
    19
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    33
    2
    9
    22
Back To Top