De Laurentiis annuncia: "Rinnovo Osimhen? Siamo alla firma! Voglio comprare lo stadio, ho presentato un progetto ma..." | VIDEO

Le Interviste  
De LaurentiisDe Laurentiis

Calciomercato Napoli, annuncio a sorpresa di De Laurentiis sul rinnovo di Victor Osimhen con il club azzurro: il patron ha parlato anche dello stadio Maradona

Notizie calcio. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto in occasione dell'assegnazione del premio "Campania Felix". 

Rinnovo Osimhen, annuncio De Laurentiis

Queste le parole di De Laurentiis che, a sorpresa, ha annunciato che il rinnovo di Osimhen è ad un passo

Per Osimhen siamo alla firma che era in sospeso dalla estate”. 

Su Kvaratskhelia: "Rinnovo? Che c'entra, ha ancora quattro anni... Voi piangete sempre su un morto che non c'è".

De Laurentiis premia Guido Trombetti, Premio Speciale Ricercatori e Scienziati.

"Critiche da Guido Trombetti? Lui sa perfettamente di calcio, solo che ogni tanto da matematico vira sul tifoso. E come tutti i tifosi dicono delle cose che possono non essere aderenti ai fatti, rispetto a chi vive all'interno delle cose e conosce i problemi di spogliatoio, economici e altro. Poi mi rendo conto che il giornalismo è molto complicato"
Sullo stadio: "Venendo qui leggevo ancora la rassegna stampa sulla diatriba tra De Laurentiis e il Comune, sulla vicenda stadio. Leggevo  per esempio il progetto da me presentato otto anni fa. Poi divento irriverente sui tempi. Perchè il cinema ti insegna che tu devi rispettare i tempi. Se deve uscire con un film in quella data, tu quei tempi li devi rispettare. Altrimenti fioccano le querelle legali ma hai fatto un marketing sbagliato, deludi il pubblico. Allora quando io sento dire che ho presentato un progetto che è stato rigettato: no, non è vero
Io ho presentato un progetto che è stato 'non studiato'. Loro si sono messi lì a vedere 41500 spettatori, visto che noi ne abbiamo una media di 32000 all'anno, e lo Juventus Stadium è 40000 scarsi, 39900 mi pare, è stato detto da uno che voleva fare il Masaniello che lo stadio deve essere un fatto popolare, e che dovrebbe essere fatto da 55-60mila. Ma va benissimo, quando loro dicono che lo stadio deve essere a disposizione del popolo, allora io dico che andrebbe fatto l'azionariato pubblico. Perché quando io devo tirare fuori poi 70 milioni per Osimhen, chi li tira fuori?". 

Concessione di 90 anni? Io lo stadio voglio comprarlo, con l'impegno a investire quei milioni necessari per fare gli Sky box, per portare il pubblico accanto ai giocatori come negli stadi veri, tutto questo". 

Ipotesi stadio a Pompei? Che fine han Dove è la capacità di scavare il porto di Napoli e battere Civitavecchia per far arrivare tutte quelle navi? Quando sono arrivato qui la prima cosa che dissi alla Iervolino fu: vogliamo levare quei contenitori di petrolio che stanno a Napoli Est che fanno veramente pena, all'ingresso della città sulla via marittima. Lì il porto andrebbe tutto quanto devastato e ricostruito. Uno dovrebbe avere la capacità di chiamare dall'Oriente dei grossi architetti.

Avete visto che bella che è la stazione di Afragola? Mica l'ha progettata un italiano? In una città che ha il bradisismo, ha il terremoto, ha il Vesuvio, devi chiamare quelli del Giappone e di San Francisco con la grande falda di Sant'Antonio (n.d.r. il riferimento è alla faglia di Sant'Andrea) . Insomma chiamare il top del top perchè sono Napoli. Io sono venuto da Los Angeles che è una città dove vivo bene perchè sono uno che si dà da solo la genialità della giornata. Per me c'è sempre il sole.

Ma Napoli è una città che quando tu apri la finestra sul golfo: wooow! Io andavo a Palazzo San Felice, che vedevo da bambino nei film che faceva De Sica per noi. Ad un certo punto mi dicevo: ma io qui mi devo comprare casa. Perchè: 'signora Cuccurullooo!' col cestino che calava sotto con la cordicella. Quella è una scena, sensazione unica che si può vivere solo qua, come le cravatte di Marinella.

Su Napoli-Inter: "Ci vuole molto c**o. Non abbiamo il terzino sinistro... Ce ne sono due infortunati. Poi abbiamo un nuovo allenatore, a cui abbiamo dato una grossa responsabilità, perché ha dovuto incontrare subito sia l'Atalanta che il Real Madrid, e al Bernabeu a pochi minuti dalla fine eravamo in pareggio. Adesso abbiamo un altro tour de force con l'Inter e la Juventus. Due giorni per preparare l'Inter sono sufficienti, senza due terzini? Mi sembra un po' difficile... Cinque giorni per preparare la Juventus... Sul tavolo per essere obiettivi vanno messi tutti i problemi. E poi... che la Madonna ci accompagni". 

I consiglieri comunali sono i più grandi tifosi del Napoli? Lo dimostrassero però! Perchè io li ho invitati tutti e 41 a cena più la capa. Tu lo sai che dopo l'invito la capa per tre giorni scompare, non mi ha dato risposta. Al quarto giorno io avevo da operarmi, le ho risposto: rimandiamo, si vede che non è cosa. Quindi da parte mia c'è tutta la disponibilità ma io non voglio mai mischiare l'impresa con la politica. Io non sono nè di destra, nè di sinistra, nè di centro. L'imprenditore deve essere un battitore libero. Quando c'è l'attacco di quello del Pd, poi l'attacco di quello di Forza Italia: allora uno capisce che non è cosa. Io voglio al tavolo gente che sappia di che cosa si parla, perchè ho sempre avuto nella mia vita l'umiltà di informarmi. Ho fatto un film a 3mila metri sott'acqua? Ci ho studiato 6 mesi come riprodurre il tutto a cinecittà. Non è che uno nasce imparato, no. La vita ci ha costretto a studiare sempre.

Campionato per club e prospettive del Napoli in ambito internazionale. "Io ho portato il Napoli in Europa e nel Mondo. Quando io sono arrivato eravamo al 550esimo posto, ora siamo al 18esimo posto. Che non è poco, va bene? poi vedremo come andrà a finire con la Uefa, se riusciremo a recuperare posti. Perchè voglio dire, la Roma che ha vinto due coppette, che sta facendo secondo me male da anni, ci ruberebbe il posto nel campionato per club insieme all'Inter. Però è tutto da vedere. Ancora è tutto da giocare, ecco perchè io dico: cerchiamo di emanare onde positive e non essere sempre pessimisti. Il pessimismo alla fine non paga, ci portiamo jella da soli.

Sarà Napoli la città dello stadio? Tenga presente che avere uno stadio in città senza un Comune che funzioni, ti crea problemi di trasporto, di parcheggio, e ti crea dei grandi problemi soprattutto se una struttura diventando privata deve poter contare di vivere sette giorni su sette, ventiquattro ore al giorno. E' chiaro il ragionamento? Allora hai bisogno di parcheggi, di avere dei servizi. lei si rende conto che quando vado in città minori e vado allo stadio, tutto recintato e tutto bloccato in 3 kmq intorno alla struttura. Qui invece, macchine che passano, moto che sfrecciano, pedoni che possono essere investiti. Non va bene tutto ciò.

De Laurentiis
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    63

    24
    20
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    52

    25
    16
    4
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    45

    24
    14
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    45

    25
    12
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    41

    25
    12
    5
    8
  • logo LazioLazio

    40

    25
    12
    4
    9
  • logo FiorentinaFiorentina

    38

    25
    11
    5
    9
  • logo NapoliNapoli

    36

    24
    10
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    25
    9
    9
    7
  • 11º

    logo MonzaMonza

    33

    25
    8
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    30

    25
    7
    9
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    25
    5
    9
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    23

    25
    3
    14
    8
  • 15º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    25
    6
    5
    14
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    22

    25
    5
    7
    13
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    24
    5
    5
    14
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    25
    4
    8
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    19

    25
    4
    7
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    25
    2
    7
    16
Back To Top