Bologna, Donadoni in conferenza: "Verdi? I napoletani dovrebbero capire che uno dei nostri possa desiderare di rimanere! Non vogliamo essere delle comparse al San Paolo"

Le Interviste  
Roberto Donadoni, allenatore del BolognaRoberto Donadoni, allenatore del Bologna

Gentili lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa che l'allenatore del Bologna, Roberto Donadoni, terrà

Gentili lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa che l'allenatore del Bologna, Roberto Donadoni, terrà alle ore 10.00 presso la sala stampa del centro tecnico Niccolò Galli, nel centro sportivo di Casteldebole, in vista del match di domani contro il Napoli. Vi proponiamo alcune dichiarazioni riportate da tuttobolognaweb.it.

Sul San Paolo:

“Come calciatore ci ho giocato, ha sicuramente uno dei climi più caldo della A. Confido nel fatto che, per Simone, Il San Paolo capirà perchè nella vita ci vuole anche equilibrio. Quello che accade in casa tua può capitare in un’altra squadra. Ci vuole rispetto ed equilibrio come detto”

Su Simone Verdi:

“Se vuole crescere deve lasciarsi alle spalle tutto il mercato, ora bisogna guardare oltre con ragionamenti ha ritroso non si va da nessuna parte”

Sul Napoli:

“Noi non siamo delle comparse, proveremo a fare la nostra onesta figura provando a raccogliere punti.Movimento di Callejon? Ne soffrono tante squadre avversarie, il Napoli è fatto da grandi campioni che sbloccano le partite. Certo, bisogna stare attenti, ma dal momento che capisce che lo marcano bene, Callejon fa un altro movimento e la sblocca. Ci sarà da soffrire, ma va fatto di squadra in 11. I duelli 1vs1 nelle spazi larghi sono pericolosi e dobbiamo impedirli”

Sugli infortunati:

“Pulgar è recuperato, Gonzalez fino a ieri deambulava in maniera corretta, è un problema, dagli esami non c’è niente, ma non sta bene”.

Su Dzemaili:

“Sta crescendo, deve velocizzare i movimenti con la palla, mi aspetto miglioramenti”

Su Donsah, influenzato dal mercato?

“No, non è stato disturbato da questo. Dal mio punto di vista non ci sono problemi”

Sulla classifica ed il decimo posto:

“Possiamo fare tutto, ma passa da noi. Non vogliamo illudere le persone. Saremo tutti felici di stare a sinistra, ma va guadagnato”.

Sulla difesa dal Napoli:

“Ci sarà sicuramente più da difendere, stando uniti e coesi, concedendo il meno possibile. Dobbiamo ripartire velocemente ogni volta con tutta la squadra. Non dobbiamo concederli le loro migliori armi"

-

Queste le dichiarazioni riportate dal profilo twitter ufficiale del Bologna:

"Il loro pubblico è dispiaciuto quando un loro beniamino va a giocare da un’altra parte: e allora dovrebbero capire che un nostro giocatore possa desiderare di restare qui. Serve equilibrio. Guardiamo oltre la vicenda di Verdi, già chiusa, e concentriamoci sulle partite che ci aspettano"

"Sarà una partita difficile contro una squadra da scudetto. Ma non vogliamo e non dobbiamo essere delle comparse. Il gol preso tante volte da Callejon sul palo lontano? Il Napoli ci riesce spesso, serve più attenzione e concentrazione. Dobbiamo evitare di concedere gli uno contro uno negli spazi larghi"

"Erick Pulgar è a posto, Giancarlo Gonzalez lo valutiamo oggi. Dzemaili sta crescendo, si deve sveltire un po’ nel ritmo della gara, nel tempo migliorerà. Godfred Donsah ha fatto una buona settimana ed è assolutamente a disposizione”

”Più che obiettivi di classifica, a me interessa puntare su ogni singola gara. Saremmo felicissimi di chiudere nelle prime 10 e faremo di tutto per riuscire, ma fare proclami oggi è sbagliato”

"Avenatti sta crescendo, la sua condizione è nettamente migliorata e oggi decido se portarlo a Napoli”

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazioCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo BeneventoBeneventoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo SpeziaSpeziaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top