CN24 - San Paolo, firmata la convenzione SSC Napoli-Comune: accordo per 10 anni, ADL pronto ad investire nel restyling

Esclusive  
Stadio San Paolo di Napoli, sito in FuorigrottaStadio San Paolo di Napoli, sito in Fuorigrotta

STADIO SAN PAOLO DI NAPOLI - Terminato in questi minuti l'incontro tra il presidente della SSC NapoliAurelio De Laurentiis, l'Assessore allo Sport Ciro Borriello con il Comune di Napoli; presente anche il Capo di Gabinetto Attilio Auricchio. Tema della riunione la firma della convenzione precedente e quella nuova: secondo quanto raccolto in esclusiva da Calcio Napoli 24, è stato trovato l'accordo su tutto, sia per quanto riguarda le vecchie pendenze fino al 2016, sia per il regime di convenzione straordinaria dal 2016 al 2018, che per la convenzione di 5 anni con opzione per altri 5 dal 2019 al 2029.

Stadio San Paolo, accordo SSC Napoli - Comune per 10 anni: i dettagli

Aurelio De Laurentiis ha quindi firmato il regime di convenzione precedente, comportando così il pagamento dei debiti vecchi all'amministrazione pubblica di circa 4 milioni di euro di canoni arretrati con il relativo storno dei crediti vantati dalla SSC Napoli in merito all'installazione dei tornelli. L'accordo per la nuova convenzione sarà siglato nei prossimi giorni. La firma del regime di convenzione precedente era un passaggio obbligatorio affinchè si concretizzi la stipula del nuovo contratto. Inoltre, il presidente Aurelio De Laurentiis si è impegnato con il Comune di Napoli ad investire per un ammodernamento dello stadio San Paolo in futuro. 

Nelle prossime settimane, quindi, le parti si riaggiorneranno per concludere l'accordo relativo al contratto di cinque più cinque con un costo di 850 mila euro di fitto all'anno più 50mila di relativi sponsor. Il progetto di ammodernamento dello stadio San Paolo di Napoli continuerà soltanto dopo la fine delle Universiadi in programma la prossima estate, con un impegno economico da parte della SSC Napoli nei lavori.

Stadio San Paolo, ristoranti e cinema nel nuovo progetto

Quello che fino ad oggi è stato il teatro, decadente, delle gare del Napoli, si potrebbe tramutare in un centro di attività giorno per giorno. Secondo la proposta formulata dal Comune i vari ristoranti e cinema sarebbero tutti a marchio SSC Napoli con un’operazione anche di marketing non da poco per il brand azzurro. La società è sembrata disponibile ad utilizzare tali aree a scopo commerciale. Queste sono state già individuate in particolar modo nella zona sottostante l’anello superiore che, al momento, viene utilizzata come via di transito per accedere ai settori dello stadio. 

di Leonardo Vivard - Twitter: @LeonardoVivard

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    66

    24
    21
    3
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    24
    16
    5
    3
  • logo InterInterCL

    46

    24
    14
    4
    6
  • logo MilanMilanCL

    42

    24
    11
    9
    4
  • logo RomaRomaEL

    41

    24
    11
    8
    5
  • logo AtalantaAtalantaEL

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo LazioLazio

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    35

    24
    8
    11
    5
  • logo TorinoTorino

    35

    24
    8
    11
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    33

    24
    9
    6
    9
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    30

    24
    7
    9
    8
  • 12º

    logo ParmaParma

    29

    24
    8
    5
    11
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    28

    24
    7
    7
    10
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    24

    24
    5
    9
    10
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    22

    24
    5
    7
    12
  • 16º

    logo SpalSpal

    22

    24
    5
    7
    12
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    21

    24
    5
    6
    13
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    18

    24
    3
    9
    12
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    16

    24
    3
    7
    14
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    9

    24
    1
    9
    14
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Napoli becca il Salisburgo, ecco la reazione dei dirigenti al sorteggio [VIDEO]