James Rodriguez-Napoli, telefonata De Laurentiis-Florentino: "Dammi James". Cambia la formula per convincere il Real Madrid

Calcio Mercato  
Calciomercato Napoli: Aurelio De LaurentiisCalciomercato Napoli: Aurelio De Laurentiis

Ultime calciomercato Napoli. Per James Rodriguez De Laurentiis telefona a Florentino: cambiata la formula per convincere il Real Madrid: prestito con obbligo

Calciomercato Napoli - James Rodriguez non è più un sogno, ma vero e proprio obiettivo concreto della sessione estiva di mercato. Il Napoli scende in campo con l'artiglieria pesante e, forte del sì del giocatore, adesso passa a trattare con il Real Madrid. Direttamente con Florentino Perez. Secondo quanto riferito dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, la trattativa con i Blancos è stata avviata tramite un primo colloquio telefonico tra i numeri uno dei due club. Aurelio De Laurentiis, infatti, ha chiamato Florentino. I due già si conoscono per alcune trattative del passato. "Dammi James", così avrebbe esordito il patron del Napoli. 

telefonata de laurentiis florentino

James Rodriguez al Napoli, cambia la formula per convincere il Real Madrid

Un primo sondaggio era stato fatto tastando il terreno per un prestito con diritto di riscatto. Ma il Real Madrid aveva fatto capire che a quelle condizioni non se ne sarebbe fatto nulla. Per James serve uno sforzo in più. Nella famosa telefonata si è parlato anche di questo. Dalla prima proposta si è arrivati ad una formula più convincente per il Real: prestito oneroso con obbligo di riscatto. La richiesta in termini economici è sempre di 42 milioni di euro, la cifra per il riscatto che avrebbe dovuto pagare il Bayern Monaco. Ma il Napoli resta fiducioso di poter rosicchiare qualcosa visti anche gli ottimi rapporti tra i presidenti. 

James Rodriguez-Napoli, Adidas nell'affare: può contribuire all'ingaggio, spunta la percentuale! [ESCLUSIVA]

james rodriguez ancelotti napoli calciomercato

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    48

    19
    15
    3
    1
  • logo InterInterCL

    46

    19
    14
    4
    1
  • logo LazioLazioCL

    42

    18
    13
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaCL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo RomaRomaEL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo CagliariCagliariEL

    29

    19
    8
    5
    6
  • logo ParmaParma

    28

    19
    8
    4
    7
  • logo TorinoTorino

    27

    19
    8
    3
    8
  • logo VeronaVerona

    25

    18
    7
    4
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    25

    19
    7
    4
    8
  • 11º

    logo NapoliNapoli

    24

    19
    6
    6
    7
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    24

    19
    7
    3
    9
  • 13º

    logo BolognaBologna

    23

    19
    6
    5
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    19

    19
    5
    4
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    19
    5
    4
    10
  • 17º

    logo LecceLecce

    15

    19
    3
    6
    10
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    14

    19
    4
    2
    13
  • 20º

    logo SpalSpalR

    12

    19
    3
    3
    13
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Imbrattato lo striscione pro Insigne, il suocero esplode: "Pezzi di me***! Non siete tifosi, vivete di invidia" [FOTO]