Accoglienza da brividi dei tifosi per la squadra, Edo De Laurentiis senza parole: "Tutto l'amore dei nostri tifosi" [VIDEO]

Social  
Accoglienza da brividi dei tifosi per la squadra, Edo De Laurentiis senza parole: Tutto l'amore dei nostri tifosi [VIDEO]

Un'accoglienza da brividi da parte dei tifosi del Napoli, che circa in 600 hanno aspettato la squadra a Capodichino. Una scena che non ha lasciato indifferente nemmeno il figlio di Aurelio De Laurentiis, Edo, che ha pubblicato il video che vi proponiamo di seguito su Instagram.

Clicca sul video in allegato

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo CagliariCagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo ChievoChievoCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo EmpoliEmpoliEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FrosinoneFrosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo JuventusJuventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo RomaRoma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo SpalSpalR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo UdineseUdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Malfitano a CN24: "De Laurentiis un genio, mi auguro rimanga per il bene dei napoletani! Ma c'è un mistero..."