Corbo su Callejon: "E' in partenza, il Napoli potrebbe venderlo per sperare nel grande colpo di mercato"

Le Interviste  
Corbo su Callejon: E' in partenza, il Napoli potrebbe venderlo per sperare nel grande colpo di mercato

Antonio Corbo, editorialista di Repubblica, è intervenuto a Ne Parliamo da Dimaro, in diretta su Canale 8:

"Io penso che Callejon sia in partenza. Ancelotti al centro dell'attacco metterà una punta fisica e dietro le punte ci sono Insigne, Mertens, Verdi, Callejon e Ounas. Credo che Callejon potrebbe avrebbe più spazio in un'altra squadra e lasciare qualche soldino per un grande colpo". 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo EmpoliEmpoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo ParmaParmaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo BolognaBologna

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SpalSpal

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo FrosinoneFrosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo ChievoChievo

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    logo LazioLazio

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo InterInterR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo UdineseUdineseR

    0

    1
    0
    0
    1
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Canale 21 - La griglia scudetto di Orsi, Zazzaroni, Di Marzio, Caputi e Marolda. Dominio Juve, ma c'è un'eccezione