Dott. De Nicola: "I nazionali sono tornati ritemprati. Milik? Può tornare per Natale" [VIDEO]

Brevi  

Il Dottor De Nicola, medico sociale del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium: "Da un punto di vista fisico i nazionali sono ritemprati perchè sono tornati nella loro patria anche se hanno lavorato molto fisicamente. Li ho trovati carichi,tranquilli e temprati ed è una cosa che al momento ci aiuterà tantissimo. Milik potrebbe rientrare presto perchè il recupero sta precedendo benissimo. Arek si impegna tantissimo e spero che possa tornare per Natale, sono ottimista e spero possa farcela perchè stiamo lavorando benissimo. Lavoro con Sarri da parecchio ormai e sono entrato subito in empatia grazie alla sua semplicità ed umiltà. Abbiamo lavorato sempre bene con tutti e con Sarri ancora meglio". Guarda il video!

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • InterCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • JuventusCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • LazioCL

    19

    8
    6
    1
    1
  • RomaEL

    15

    7
    5
    0
    2
  • SampdoriaEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • Bologna

    14

    8
    4
    2
    2
  • Torino

    13

    8
    3
    4
    1
  • Chievo

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    Milan

    12

    8
    4
    0
    4
  • 11º

    Fiorentina

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    9

    8
    2
    3
    3
  • 13º

    Udinese

    6

    8
    2
    0
    6
  • 14º

    Cagliari

    6

    8
    2
    0
    6
  • 15º

    Crotone

    6

    8
    1
    3
    4
  • 16º

    Verona

    6

    8
    1
    3
    4
  • 17º

    Genoa

    5

    8
    1
    2
    5
  • 18º

    SpalR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    SassuoloR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    BeneventoR

    0

    8
    0
    0
    8
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Il tribunale brasiliano condanna Neymar, multa da oltre 1 milione di dollari: "Violata la dignità della giustizia"