Meriton Capital Limited, l'ombra delle TPO e la valutazione fuori mercato: la storia di André Gomes, il box-to-box ideale

Zoom  
Meriton Capital Limited, l'ombra delle TPO e la valutazione fuori mercato: la storia di André Gomes, il box-to-box ideale

Tra i tanti nomi accostati al Napoli, quello di André Gomes del Valencia è uno di quelli più interessanti per svariati motivi. Lo è perchè sotto il profilo tecnico non si discute: centrocampista centrale, ordinato, di qualità, con un fisico importante visti i 188 centimetri d'altezza. E' giovane, del 1993, ma può contare già una buona carriera in rampa di lancio: cresciuto nel Benfica, adesso è al Valencia. Ma non è questo l'aspetto più intrigante di André Gomes, quello tecnico e tattico, bensì ciò che c'è dietro di lui.

Il procuratore di André Gomes è Jorge Mendes, il super-procuratore che nel suo portafoglio non solo ha Cristiano Ronaldo ma anche un rapporto...stretto con il Benfica, come racconta il giornalista Pippo Russo su calciomercato.com e sul suo blog Cercando Oblivia: "Il rapporto tra Jorge Mendes e il Benfica esiste sin dal momento in cui il potere del superagente ha cominciato a ampliarsi, ma nel periodo più recente l’impronta del boss di Gestifute si è fatta marcata", infatti nel gennaio del 2014 André Gomes, insieme al suo compagno di squadra Rodrigo, viene venduto per una somma pari a 45 milioni di euro (15 per lui, 30 per Rodrigo) al fondo di investimento Meriton Capital Limited. Proprietario di questo fondo è Peter Lim, "miliardario singaporiano che, incidentalmente, è anche socio di Jorge Mendes nei fondi Quality Sports Investments". Nel 2014 Lim sta preparando l'acquisto del Valencia, e dove andranno a finire nel giugno 2014 Rodrigo e André Gomes? Esattamente al Mestalla, nella squadra allenata attualmente dall'ex leggenda del Manchester United Gary Neville.

Parlavamo prima di ombre sul trasferimento di André Gomes: il giocatore non c'entra nulla, ovviamente, ma è il suo cartellino a fare dei giri enormi prima di arrivare al Valencia. Partiamo dall'estate del 2013, come racconta sempre Pippo Russo, quando il Benfica Stars Fund - un fondo creato nel 2009 dal Banco Espirito Santo, principale gruppo bancario privato portoghese poi fallito, attraverso la sua agenzia Espirito Santo Financial Group (ESFG) con sede legale a Lussemburgo per acquistare quote dei giocatori dello stesso Benfica, le cui valutazioni a bilancio sono state poi gonfiate - acquista il 20% di Rodrigo ed il 24% dei diritti sportivi di André Gomes. Quest'ultimo, dopo due sole presenze a referto, viene valutato (fuori mercato) 15 milioni dal Meriton Capital Limited, che ne compra il 100%. Quanto vale adesso André Gomes? Quando entrano in gioco i fondi di investimento è sempre difficile fare il prezzo di un calciatore, a maggior ragione se forte e di prospettiva, con margini di miglioramento ampi, come André Gomes. La prima clausola rescissoria, una regola fissa in Spagna, è stata fissata a 50 milioni di euro e sul calciatore già a gennaio si vociferava di un trasferimento al Manchester United: "C'era un'offerta, ma non mi interessava perchè volevo rimanere qui al Valencia" raccontò lo stesso ragazzo. 

Per capire meglio il 'giocatore' André Gomes, invece, si può dire che ha fatto la trafila di tutte le nazionali portoghesi dall'Under 17, 18, 19, 20, 21 e nazionale maggiore. Si può dire che ha vinto una Primeira Liga, una Taca de Portugal ed una Taca da Liga nella stagione 2013-14. Un'annata impreziosita dalla presenza nella squadra dell'anno in una Europa League persa in finale contro il Siviglia, ed una carriera che nasce nel 2011 con l'arrivo al Benfica, dal Boavista, per soli 50mila euro: Andrè Gomes è un moderno box-to-box, un po' come l'Allan di inizio stagione. Secondo generazioneditalenti, il portoghese è "bravo con entrambi i piedi, dotato di un’ottima tecnica, tempista negli inserimenti senza palla e abile in entrambe le fasi, sia offensiva (soprattutto) che difensiva, a tutto ciò si aggiunge una discreta abilità sui calci di punizione dalla media e lunga distanza (ha un gran tiro). Dinamico e sempre presente nella manovra, non si tira mai indietro nel momento dell’impostazione e, nonostante la giovane età, non si fa mai spaventare dalle responsabilità".

Dovessimo parlare solo della qualità del calciatore, André Gomes sarebbe uno di quelli sul quale fiondarsi ad occhi chiusi. I problemi adesso quali sono? Se il Napoli cerca un calciatore che possa accettare di partire alle spalle di Allan ed Hamsik, per non rompere gli equilibri di formazione, è difficile pensare al calciatore del Valencia. Ma sopratutto i dubbi che il cartellino di André Gomes (di proprietà esclusiva del Valencia, ad oggi) si porta dietro tra il Meriton Capital Limited, Peter Lim, Jorge Mendes, la Gestifute ed il Quality Sports Investments. Perchè le Third Party Ownership, dal 19 dicembre del 2014, sono state vietate dalla FIFA a parte dal primo maggio di quest'anno. E l'idiosincrasia di Aurelio De Laurentiis nel fare affari con i fondi di investimento è abbastanza nota.

RIPRODUZIONE RISERVATA

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Infortunio per Lozano: esce in barella dal campo! Aggiornamento AS: lo staff medico del Messico non ha rilevato alcuna lesione