L'editoriale di Corbo: "Napoli settima favorita per la Champions adesso secondo i bookmakers, Spalletti con un po' di fortuna..."

Rassegna Stampa  
L'editoriale di Corbo: Napoli settima favorita per la Champions adesso secondo i bookmakers, Spalletti con un po' di fortuna...

Ultime notizie calcio Napoli - Vi proponiamo come al solito l'editoriale di Antonio Corbo dalle colonne dell'edizione odierna di Repubblica

Ultime notizie SSC Napoli - Vi proponiamo il consueto editoriale di Antonio Corbo per Repubblica:

"Nel calcio c’è chi legge il futuro meglio di Spalletti. Il filosofo del pessimismo sistematico frena anche dopo aver visto agitare dai tifosi olandesi quei fazzoletti bianchi. Erano bandierine di resa nello sgomento dell’Arena Cruijff. L’Ajax disintegrato dal Napoli, club di una nazione esclusa da Qatar 2022. Il mondo sottosopra. Spalletti sgrana il rosario di una saggezza antica ma rituale, come nei borghi dei centenari in Cilento.

Dovrà almeno riflettere se a Londra aggiornano le scommesse. I maghi del betting davano il Napoli vincitore di Champions ad una quota quasi nulla, prima del 4-1 al Liverpool. Una sterlina contro 75. Ora il Napoli sale al settimo posto. Una contro 23. Davanti al Chelsea di Koulibaly (1 a 31). Che i centri scommesse inglesi non siano condizionati dall’ultimo risultato lo dimostra la quota robusta attribuita al Barcellona, sconfitto dall’Inter. Quinto posto, alla lavagna 1 a 12. Meglio del Napoli sono giudicati solo Manchester City (1 a 3.25). IlParis Saint German, 1 a 6,50. Bayern Monaco 1 a 7,50. Il Liverpool, stesso girone A del Napoli ma secondo, 1 a 9. Quinto Barcellona come detto, sesto il Real Madrid, campione in carica una sterlina contro 12. Corretto l’allenatore della squadra rivelazione in Europa quando si rivolge a tutti, magari anche a se stesso. «Ora non sbagliamo le prossime partite». Giusto. Meno brillante il precoce fatalismo, quando va avanti con le sue massime. «Una partita non cambia la vita».

No, gentile Spalletti. Non le crede nessuno. Neanche ora che vivesotto un’alluvione di elogi. Travolto dalla ragionata allegria dei napoletani come l’Ajax dai sei gol di una notte forse irripetibile nelle dimensioni aritmetiche, ma incancellabile nei valori tecnici. I venti punti del primato in serie A dopo 8 partite, i 9 della Champions davanti al Liverpool (6) non danno alcuna certezza sullo scudetto né sulla conquista della Coppa europea. Ma anche per merito della conduzione tecnica accade qualcosa di fantastico. Non va archiviato in un’autolesionistica attesa del peggio, né in una decrescita di entusiasmo.

Il Napoli può essere sempre quello dei sei gol al più rozzo Ajax della storia, ma l’esplosione dell’Arena Cruijff certifica nella spontanea fluidità del gioco livelli di affidabilità. È la squadra ricostruita da Cristiano Giuntoli, con la controfirma di Aurelio De Laurentiis. La prudenza era sostenibile strategia quando fu completata la campagna acquisti e tollerata qualche osservazione, come i bassi numeri di presenze dei nuovi nelle nazionali e nelle coppe europee per motivare lo scetticismo del momento. Eccessivo rimpianto di chi andava via, come per Ospina e il suo gioco di piede e le barricate allo stadio per non farne uscire Koulibaly, oggi a disagio nel Chelsea. Ecco giocatori con il calcio dentro. Sanno che fare della palla ancora prima di riceverla. La competenza del management, l’ottima preparazione e magari un po’ di fortuna mettono in mare un transatlantico gran lusso. Non resta che afferrare il timone e portarlo al largo, molto al largo".

Corbo
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    41

    15
    13
    2
    0
  • logo MilanMilanCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo JuventusJuventusCL

    31

    15
    9
    4
    2
  • logo LazioLazioCL

    30

    15
    9
    3
    3
  • logo InterInterEL

    30

    15
    10
    0
    5
  • logo AtalantaAtalantaECL

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo RomaRoma

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo UdineseUdinese

    24

    15
    6
    6
    3
  • logo TorinoTorino

    21

    15
    6
    3
    6
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    5
    4
    6
  • 11º

    logo BolognaBologna

    19

    15
    5
    4
    6
  • 12º

    logo SalernitanaSalernitana

    17

    15
    4
    5
    6
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    15
    4
    5
    6
  • 14º

    logo MonzaMonza

    16

    15
    5
    1
    9
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    13

    15
    3
    4
    8
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    7

    15
    0
    7
    8
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    6

    15
    1
    3
    11
  • 20º

    logo VeronaVeronaR

    5

    15
    1
    2
    12
Back To Top