Falso in bilancio? Tutta colpa di Létang: lui ha avvertito la Polizia francese e quella italiana

Rassegna Stampa  
LetangLetang

Retroscena sull'indagine di falso in bilancio: tutto è partito da Létang, nuovo presidente del Lille

Indagine per falso in bilancio, De Laurentiis di nuovo nel mirino della giustizia. Dopo essere stato assolto dalla giustizia sportiva della FIGC, adesso il presidente del Napoli deve confrontarsi con le accuse che arrivano dalla magistratura ordinaria.

Ultime notizie. Ad indagare su di lui e sui trasferimenti della SSC Napoli è il Pubblico Ministero Francesco De Falco, con il coordinamento del procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli, mentre il Napoli si fa difendere dall'avvocato Fabio Fulgeri. Secondo quanto scrive il Corriere del Mezzogiorno, "Dal Napoli filtra fiducia nell’attività dei magistrati e soprattutto serenità. Il club è tranquillo: non è stata commessa alcuna irregolarità".

Il retroscena

Spunta anche un retroscena: è stato Olivier Létang, nuovo presidente del Lille dopo Gérard Lopez, ad attirare l'attenzione della Polizia sul calcio Napoli. Proprio Létang, per far luce sui conti del club francese, ha avviato una richiesta di ordine di indagine con la Procura JIRS, la Giurisdizione interregionale specializzata del Tribunale di Lille. Ed è proprio la procura francese ad aver comportato l'avvio di un procedimento penale anche presso la Procura di Napoli

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    17

    7
    5
    2
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    17

    7
    5
    2
    0
  • logo UdineseUdineseCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo MilanMilanCL

    14

    7
    4
    2
    1
  • logo LazioLazioEL

    14

    7
    4
    2
    1
  • logo RomaRomaECL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo InterInter

    12

    7
    4
    0
    3
  • logo JuventusJuventus

    10

    7
    2
    4
    1
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo SpeziaSpezia

    8

    7
    2
    2
    3
  • 13º

    logo SalernitanaSalernitana

    7

    7
    1
    4
    2
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    7

    7
    1
    4
    2
  • 15º

    logo LecceLecce

    6

    7
    1
    3
    3
  • 16º

    logo BolognaBologna

    6

    7
    1
    3
    3
  • 17º

    logo VeronaVerona

    5

    7
    1
    2
    4
  • 18º

    logo MonzaMonzaR

    4

    7
    1
    1
    5
  • 19º

    logo CremoneseCremoneseR

    2

    7
    0
    2
    5
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    2

    7
    0
    2
    5
Back To Top