Napoli-Sampdoria, le probabili formazioni: incognita in mezzo al campo per Sarri. Gabbiadini dall'inizio. Palombo tiene in ansia Zenga

Primo Piano  
Napoli-Sampdoria, le probabili formazioni: incognita in mezzo al campo per Sarri. Gabbiadini dall'inizio. Palombo tiene in ansia Zenga

di Fabio Cannavo (Twitter: @CannavoFabio)

NAPOLI – E’ la prima ufficiale di Sarri al San Paolo davanti al proprio pubblico. Non si può sbagliare, specie dopo la debacle di Reggio Emilia di circa una settimana fa. Confermatissimo il 4-3-1-2 di Sarri che dovrà far fronte all'assenza di Chiriches: il rumeno, in settimana, è stato vittima di un affaticamento muscolare e non sarà in campo. Pronto Koulibaly. In porta ci sarà, come al solito, Pepe Reina, difeso da Maggio, Albiol, lo stesso Koulibaly e Ghoulam che ha scontato il turno di squalifica. Hysaj partirà dalla panchina. Qualche chance di vedere Allan dal primo minuto. Il brasiliano, come ha detto Sarri in conferenza, ha accusato il cambio di preparazione quando ha lasciato Udine per arrivare al Napoli ed, al momento, non sembra essere in forma. Se proprio Sarri non dovesse ancora fidarsi dell’ex bianconero, spazio a David Lopez dal primo minuto, con Valdifiori ed Hamsik in mediana. Insigne continuerà a recitare il ruolo di trequartista alle spalle del ‘titolarissimo’ Higuain e Gabbiadini, che al momento sembra essere in vantaggio su Callejon e Mertens per affrontare i suoi ex compagni.

SAMPDORIA – Modulo a specchio per la Samp di Walter Zenga. Il tecnico blucerchiato, però, dovrà fare a meno di De Silvestri, Krsticic e Cassano, fermi ai box, più lo squalificato Ivan. In dubbio il finlandese Moisander, ex Ajax, che avrebbe recuperato dai problemi alla schiena che l’hanno tenuto fuori per quasi tutta la prima parte di stagione, ma Zenga sembra intento a schierare Coda dall’inizio. Viviano tra i pali, difesa a quattro composta da Cassani e Regini sulle corsie esterne e dall’accoppiata Coda-Silvestre per il centro della retroguardia. Anche Zukanovic in corsa per una maglia da titolare al fianco dell’argentino ex Milan e Inter. Si rivede Palombo dall’inizio (è ancora in ballottaggio con Carbonero) dopo l’operazione per la rimozione di un calcolo renale, ai suoi fianchi ci sarà il paraguaiano Barreto e Fernando. Soriano tra le linee, con Eder e Muriel di punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-1-2): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez (Allan), Valdifiori, Hamsik; Insigne; Higuain, Gabbiadini. A disposizione: Gabriel, Rafael, Henrique, Koulibaly (Chiriches), Luperto, Strinic, Hysaj, Allan (David Lopez), Jorginho, El Kaddouri, Mertens, Callejon (Gabbiadini). All: Sarri.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Coda (Zukanovic), Regini; Barreto, Palombo (Carbonero- Correa), Fernando; Soriano; Eder, Muriel. A disposizione: Brignoli, Puggioni, Moisander, Zukanovic (Coda), Mesbah, Wszolek, Marchionni, Carbonero (Palombo), Correa, Oneto, Bonazzoli. All: Zenga.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    19
    8
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    19
    2
    7
    10
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top