Salisburgo-Napoli, le pagelle: Milik approfittatore, Callejon capitano last-minute! Chiriches al bar, Hysaj lascia spazio

Le Pagelle  
Salisburgo-Napoli, pagelleSalisburgo-Napoli, pagelle

Le pagelle di Salisburgo-Napoli 3-1, gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League: gli azzurri vanno KO in Austria ma ottengono la qualificazione. Prestazione da dimenticare nella ripresa

Il gol di Milik aveva fatto presagire tutt'altra partita, e invece l'avversario ci ha creduto fino alla fine ed ha quasi sfiorato l'impresa. Il match tra Salisburgo e Napoli si conclude 3-1 e gli azzurri ottengono il passaggio ai quarti di finale di Europa League, seppur con una pessima prestazione nella ripresa che condiziona le valutazioni di tutta la squadra. Le pagelle di Calcio Napoli 24.

PAGELLE SALISBURGO NAPOLI

Tutti i voti ai giocatori del Napoli dopo la sfida contro il Salisburgo secondo Calcio Napoli 24.

Meret

  • Meret 6 - Prende dal fondo della porta l’1-1 di Dabbur, guarda sfilare a lato un tentativo di Minamino. Su Gulbrandsen si tuffa ma non la prende, nel giro di due azioni devia in angolo un destro di Minamino e blocca un colpo di testa di Ramalho.

Hysaj

  • Hysaj 5,5 - Unico superstite della linea difensiva classica (era dal gennaio 2015 che nessuno dei due centrali - Albiol-Koulibaly - scendeva in campo). Tiene bene il campo, senza alzare troppo il suo raggio d’azione. Nella ripresa regala troppo spazio a Ulmer sul cross del 2-1 e alla girata-palo di Dabbur.

Chiriches

  • Chiriches 5,5 - Sassuolo è stato l’antipasto, Salisburgo la portata principale. La finta di Dabbur gli è indigesta, l’israeliano lo manda al bar. Blocca un tentativo di Minamino sugli sviluppi di un corner. Si fa male nel finale. (Dal 77’ Malcuit SV)

Luperto

  • Luperto 6 - Coppia inedita con Chiriches, Wolf al 40’ lo aggira con estrema facilità. Sul 2-1 è a due metri da Gulbrandsen, non perfetto.

Mario Rui

  • Mario Rui 6 - Lainer gli fa sentire i tacchetti dopo settanta secondi sia nel primo tempo, sia nella ripresa. I primi 45 minuti sono buoni, anche perché è lui a recuperare e metter dentro il pallone che, rimpallo dopo rimpallo, Milik metterà in rete. Nella ripresa è più bloccato.

Callejon

  • Callejon 6 - Capitano last-minute, visto il ko di Insigne. Assiste Fabián quando quest’ultimo centra il palo da distanza siderale, ma nel primo tempo non è tra i più in vista. Nel secondo tempo si accentra al 57’ per permettere a Mertens di allargarsi a destra.

Allan

  • Allan 5,5 - Gli austriaci mantengono il loro ritmo iniziale, negandogli in più di una occasione il pallone. Sul gol del pareggio commette un erroraccio, regalando il possesso a Szoboszlai. Quando Minamino fa lo slalom sulla linea d’area di rigore, non interviene. Samassékou durante il secondo tempo lo fa rotolare per terra con estrema veemenza.

Fabian

  • Fabián 6 - All’andata il Salisburgo aveva usato l’arma del pressing per evitare che costruisse l’azione, Wolf al 24’ gli dà un pestone. Al 28’ demolisce il palo con un siluro da lontano. In una ripresa dove il Napoli praticamente rinuncia ad attaccare, prova a tenere alto il pallone.

Zielinski

  • Zielinski 6 - Serve a Mario Rui il pallone che poi porterà allo 0-1, aiuta Fabián ad uscire sul lato sinistro. Mwepu al 38’ lo stende a terra, Lainer lo fa innervosire ad inizio ripresa. Ulmer gli devia un sinistro da fuori area. (Dal 74’ Diawara SV)

Mertens

  • Mertens 5,5 - Sostituisce all’ultimo l’infortunato Insigne, ha una chance in più per interrompere il digiuno di gol. Sugli sviluppi di un contropiede propone un cioccolatino che Milik non assapora soltanto per via di una deviazione di Ramalho. Arriva ad un passo dal gol, perché Walke prima non controlla la palla e poi la blocca sulla linea di porta. Al 68’ da buona posizione, e da solo, la manda in curva. (Dall’88’ Younes SV)

Milik

  • Milik 6 - Ottima coordinazione in occasione del gol, anche se è fortunato che il rimpallo finisca sul suo sinistro. Poco prima Walke gli aveva negato la rete. Nonostante sia ammonito, in qualche contrasto rischia l’espulsione.

Ancelotti

  • Ancelotti 5,5 - Scelte obbligate e acuite ancora di più dall’infortunio, ma il Salisburgo dopo aver regalato all’andata, al ritorno si ripete: il rimpallo del vantaggio è al limite del comico. È un episodio fortunato, però. Il Napoli fa sfogare il Salisburgo e lo subisce sino al gol di Dabbur: la volontà di lottare, da parte dei ragazzi di Rose, fa si che la loro verve sia spesso maggiore. C’è da dire che il gol di Milik mette al sicuro le speranze di qualificazione, quindi è anche comprensibile che la squadra si risparmi un minimo. Ma che abbia un atteggiamento quasi remissivo, no: il vantaggio del Salisburgo è giusto e meritato. Nel finale preferisce chiudersi per evitare di subire ancora, e la sfortuna si abbatte su Chiriches. Il palo di Dabbur è l’antipasto del 3-1, l’unica cosa buona che resta di questa trasferta è la qualificazione ai quarti di finale.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    89

    36
    28
    5
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    76

    36
    23
    7
    6
  • logo InterInterCL

    66

    36
    19
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaCL

    65

    36
    19
    8
    9
  • logo RomaRomaEL

    63

    37
    17
    12
    8
  • logo MilanMilanEL

    62

    36
    17
    11
    8
  • logo TorinoTorino

    60

    37
    15
    15
    7
  • logo LazioLazio

    58

    36
    17
    7
    12
  • logo SampdoriaSampdoria

    50

    37
    14
    8
    15
  • 10º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    37
    9
    16
    12
  • 11º

    logo SpalSpal

    42

    37
    11
    9
    17
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    41

    37
    10
    11
    16
  • 13º

    logo ParmaParma

    41

    37
    10
    11
    16
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    37
    8
    16
    13
  • 15º

    logo BolognaBologna

    40

    36
    10
    10
    16
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    40

    37
    10
    10
    17
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    38

    37
    10
    8
    19
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    37

    37
    8
    13
    16
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    24

    36
    5
    9
    22
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    16

    37
    2
    13
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Fiorentina a rischio retrocessione, furia Montella: colpisce un cartellone che ferisce uno steward, rissa sfiorata a Parma!