Sirigu: "Non è stato facile lasciare il Napoli, ci ho riflettuto ma la Fiorentina è una società di primo livello! Sono entusiasta" | VIDEO

Le Interviste  
Sirigu: Non è stato facile lasciare il Napoli, ci ho riflettuto ma la Fiorentina è una società di primo livello! Sono entusiasta | VIDEO

Salvatore Sirigu lascia il Napoli e parla da nuovo portiere della Fiorentina

Prime dichiarazioni di Salvatore Sirigu da nuovo portiere della Fiorentina, dopo il suo addio al Napoli.

Fiorentina, parla Sirigu

"Nasce da una opportunità di mercato che mi è stata presentata, ci ho riflettuto un po' e ho pensato che poteva essere una buona possibilità. Non è stato facile lasciare il Napoli in quelle condizioni, ma il mercato è questo e sicuramente la Fiorentina è una società di primo livello, e quindi riparto con entusiasmo per una nuova avventura: è un po' quello che cerca un giocatore della mia età, senza voler male a nessuno si è sviluppata questa cosa e siamo andati avanti. È stato uno scambio in cui tutti si sono venuti incontro e siamo contenti.

Da fuori sembra difficile la scelta di lasciare Napoli, mi mancheranno i compagni di squadra ed i ragazzi con cui avevo legato tantissimo nello spogliatoio: mi mancheranno tanto, ma questo è il calcio e si va avanti, ho sempre avuto la fortuna di far parte di spogliatoi importanti e spero di farlo anche qui a Firenze.

Obiettivi? Godermi questo ambiente e tutto quello che ne concerne giorno per giorno. Riallenarmi in un'altra maniera ed in un altro contesto, sentire ancora quel fuoco dentro che è fondamentale per un professionista. Aiutare la squadra quotidianamente, essere vicino a chi necessita una mano ed un consiglio. Sono a disposizione della squadra e di tutti con entusiasmo, è una squadra che può fare bene e che può fare cose importanti.

Riconquistare il posto da titolare a chi non piacerebbe, vediamo. Ho grande stima di Terracciano, ha meritato di esser dov'è e sono contento di poter lavorare ed imparare con lui, soprattutto da portieri di un certo livello.

Conosco già qualche giocatore della Fiorentina da anni, ad esempio Rosati che è stato con me al Torino"

Interviene lo stesso Antonio Rosati, che scherza con Sirigu: "Mi mancavi Antonio!"

"La scelta del numero 56? Cambio di squadra in squadra, chiedo sempre alla mia famiglia un consiglio e quindi dò un valore simbolico al numero. Il 56 è l'anno di nascita dei miei genitori, per questo li omaggio così"

Tutte le news sul calciomercato Napoli e sul Napoli

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    50

    19
    16
    2
    1
  • logo MilanMilanCL

    38

    19
    11
    5
    3
  • logo LazioLazioCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo InterInterCL

    37

    19
    12
    1
    6
  • logo RomaRomaEL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaECL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo UdineseUdinese

    28

    19
    7
    7
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo JuventusJuventus

    -15

    39
    23
    11
    5
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    23

    19
    6
    5
    8
  • 13º

    logo MonzaMonza

    22

    19
    6
    4
    9
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    17

    19
    4
    5
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    12

    19
    3
    3
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    19
    2
    3
    14
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    19
    0
    8
    11
Back To Top