Pistocchi a CN24: "Osimhen devastante, ma va sfruttato in un certo modo! Il Napoli deve mettere a posto qualcosa che non funziona"

Le Interviste  
Pistocchi a CN24: Osimhen devastante, ma va sfruttato in un certo modo! Il Napoli deve mettere a posto qualcosa che non funziona

Il giornalista di Sport Mediaset Maurizio Pistocchi è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre) per parlare delle ultime notizie sul Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24:

Milan-Juventus-Roma è il momento della verità per il Napoli, siamo chiamati a capire quali saranno le potenzialità del Napoli: la classifica ci dice che diventa decisiva forse la partita di Torino, il Napoli se vince fa un salto decisivo ma bisogna vedere come ci arriva.

Le prestazioni sono state ondivaghe, ieri ci sono state tante palle-gol e la fase difensiva di Napoli e Bologna non è stata fatta bene: bisogna migliorare, concedere meno, essere più corti e stretti, i giocatori il Napoli li ha anche come alternative.

Se gli arbitri saranno più attenti, il finale di stagione degli azzurri potrà essere molto interessante.

La Juventus è il termine di paragone per tutti: l’ho vista con la Lazio e hanno giocato ad una velocità doppia senza Cristiano Ronaldo, è un fenomenale uomo gol ma ha dei tempi di gioco un po’ lenti rispetto all’aggressività di Kulusevski o Morata. Milan e Roma sono alla portata del Napoli: i rossoneri stanno facendo un campionato straordinario con 90 milioni di monte ingaggi, ieri hanno vinto una partita importante col Verona. La Roma invece nelle partite contro avversarie di pari grado ha spesso deluso: il Napoli può fare risultato, mentre il punto interrogativo lo lascio sul match contro la Juventus, anche per i bianconeri.

Se l’obiettivo è la Champions, sono tre scontri diretti in una settimana: il Napoli deve mettere a posto qualcosa che non funziona, fatica ad esser corto e lascia spazi enormi in cui una squadra organizzata può fare male. Il Bologna ieri è arrivato in porta un sacco di volte, ad esempio, e Palacio ha colpito di testa arrivando da dietro e da solo. Una grande squadra deve accorciare le distanze, la fase difensiva con Sarri era straordinaria: i calciatori sono cambiati, è difficile ripetere un certo sistema ma bisogna comunque migliorare e le potenzialità ci sono.

Osimhen l’abbiamo visto in campo aperto, è devastante così ma dovrà migliorare ad attaccare le difese chiuse. Va sfruttato in un certo modo”

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    71

    29
    22
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    60

    29
    18
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    59

    29
    17
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    58

    29
    17
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    56

    29
    18
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    52

    28
    16
    4
    8
  • logo RomaRoma

    51

    29
    15
    6
    8
  • logo VeronaVerona

    41

    29
    11
    8
    10
  • logo SassuoloSassuolo

    40

    29
    10
    10
    9
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    29
    10
    6
    13
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    29
    9
    7
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    29
    8
    9
    12
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    29
    7
    11
    11
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    29
    7
    9
    13
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    29
    7
    9
    13
  • 17º

    logo TorinoTorino

    24

    28
    4
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    29
    5
    7
    17
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    29
    3
    11
    15
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top