Gattuso in conferenza: "Chiedo scusa per il linguaggio, ma ce l'ho con un ex direttore che dice cattiverie su di me. Telefoni e calciatori? Ho solo detto che..."

Le Interviste  
Gattuso in conferenza: Chiedo scusa per il linguaggio, ma ce l'ho con un ex direttore che dice cattiverie su di me. Telefoni e calciatori? Ho solo detto che...

Il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso, ha parlato in conferenza stampa al termine della gara vinta contro l'Empoli per 3 a 2 al Maradona di Napoli stasera

Nel corso della conferenza stampa post-partita, il tecnico del Napoli Rino Gattuso ha chiaroto l'attacco sulle realtà locali da non seguire maturato dopo la gara di Udine.

Questione dei telefoni? "Grazie per questa domanda. Ho sbagliato anche io ad esprimermi. Io ho detto che non dovevano leggere, ma per non farsi influenzare, come Fabian ed altri che vengono contestati. Come quando giocavo, a volte preferivo non leggere nulla, quello era il mio sfogo, di non stare dietro alle chiacchiere perchè ci sono momenti in cui vieni massacrato. Parlando di cazzate non ho usato un linguaggio perfetto, ma non ce l'avevo con chi mi ha risposto. Ce l'ho con chi ha detto falsità in questo mese, che volevo dimettermi, che sono malato, c'è qualche ex direttore che dice non devo allenare perché prendo cortisone e tante cattiverie. A me piace essere giudicato, non mi sono mai piaciute le falsità, poi divento maleducato, sgorbutico, lo sono stato e mi scuso, ma non ce l'avevo con quei 2-3 che mi hanno risposto. Posso essere scarso o bravo, ognuno può giudicarmi, ma non dire falsità per divertirsi sulla mia testa".

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top