Gennaro Gattuso

Napoli  
Gennaro GattusoGennaro Gattuso

Gennaro Gattuso è un allenatore della SSC Napoli. Biografia, carriera, moduli, curiosità, contratto e retroscena del nuovo allenatore del Napoli calcio. Gattuso firma con il Napoli l'11 dicembre 2019

Gennaro Ivan Gattuso è un allenatoe della SSC Napoli.

Gattuso

Gattuso, la biografia

Gennaro Gattuso, detto Rino è nato a Corigliano Calabro il 9 gennaio 1978, è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano (ruolo centrocampista). E' sposato con Monica Romano, sorella della giornalista Carla, che conobbe a Glasgow quando da calciatore vestiva la maglia dei Rangers. La famiglia della sua attuale moglie gestiva un ristorante a Glasgow. Insieme hanno avuto una figlia, Gabriela, nata il 20 giugno 2004, un figlio, Francesco, nato l'8 novembre 2007. altezza, stipendio, giocatore, news, sito, ufficiale.

Gattuso ha creato nel 2003 una fondazione ONLUS, «Forza Ragazzi», per dare un aiuto agli adolescenti meno fortunati della Calabria. A Corigliano Calabro nel dicembre 2006 ha aperto un'attività chiamata «Gattuso & Catapano» destinata alla depurazione e all'allevamento dei molluschi. In suo onore la comunità calabrese di Oshawa, in Canada, ha istituito il «Gattuso Day», che si celebra il 25 giugno. Nel 2008 ha vinto il Telegatto come miglior sportivo dell'anno.

Gattuso

Gattuso, carriera da calciatore

Soprannominato Ringhioper la grinta e l'aggressività che mostrava in campo («Il mio Pallone d'oro è rubare più palloni possibile»), Gattuso è stato campione del mondo con la nazionale italiana nel Mondiale 2006 giocato in Germania. E' cresciuto nel Perugia, squadra con la quale ha esordito sia in Serie B che in Serie A. L'anno successivo passa ai Rangers per poi fare ritorno in Italia dove veste la maglia della Salernitana. Dal 1999 al 2012 gioca nel Milan. Con i rossoneri vince 1 Coppa Italia (2002-2003), 2 campionati (2003-2004, 2010-2011), 2 Supercoppe italiane (2004, 2011), 2 UEFA Champions League (2002-2003, 2006-2007), 2 Supercoppe UEFA (2003, 2007) e 1 Coppa del mondo per club FIFA (2007).

Nella Nazionale italiana ha giocato dal 2000 al 2010, partecipando a 3 campionati del mondo (Corea del Sud-Giappone 2002, Germania 2006 e Sudafrica 2010), 2 campionati d'Europa (Portogallo 2004 e Austria-Svizzera 2008) e 1 Confederations Cup (2009).

Gattuso allenatore, moduli e curiosità

Predilige il modulo tattico 4-3-3, sebbene abbia spesso usato anche il 3-4-3. Nelle ultime stagioni ha sperimentato in alcune partite i moduli 4-3-2-1 e 4-2-3-1 e anche il 4-4-2.

Gattuso

La carriera da allenatore

  • Palermo: il 19 giugno 2013 il Palermo ufficializza l'ingaggio di Gennaro Gattuso come allenatore, con un contratto annuale con opzione di rinnovo biennale. Il suo esordio in panchina è arrivato l'11 agosto 2013, in occasione della partita valida per il secondo turno di Coppa Italia vinta per 2-1 sulla Cremonese. L'esordio in campionato è avvenuto il 24 agosto seguente, in cui il Palermo pareggiò per 1-1 contro il Modena in trasferta. È stato esonerato dopo la sesta giornata di campionato in seguito alla sconfitta 2-1 in trasferta per mano del Bari (fino a quel momento aveva ottenuto un pareggio, due vittorie e tre sconfitte in Serie B) a fine stagione la squadra rosanero, guidata da Giuseppe Iachini, ha vinto il campionato.
     
  • OFI Creta: il 5 giugno 2014 ha siglato un accordo annuale con l'OFI Creta, formazione greca militante nella massima divisione nazionale. Il 26 ottobre, dopo la sconfitta casalinga 2-3 contro l'Asteras, rassegna le dimissioni dopo sole sette giornate di campionato, ma il giorno dopo, sotto le pressioni dei tifosi, si riaccorda con la dirigenza decidendo di restare alla guida dall'OFI Creta. Il 30 dicembre arrivano nuovamente le dimissioni ufficiali dall'OFI Creta.
     
  • Pisa: dopo quasi un anno di inattività da allenatore, il 22 agosto 2015 torna in Italia, partendo dalla Lega Pro con il Pisa. Il 12 giugno 2016 ottiene la promozione in Serie B battendo in finale dei play-off il Foggia (5-3 il risultato complessivo tra andata e ritorno). Il 31 luglio 2016 Gattuso si dimette dalla carica di allenatore del Pisa a causa di problemi societari. Il 1º settembre però, risoltasi la crisi societaria, annuncia ufficialmente il ritorno sulla panchina nerazzurra. Il 20 settembre, dopo il pareggio in trasferta contro il Frosinone (0-0), denuncia le gravi inadempienze della società pisana verso giocatori e dipendenti. Il 20 maggio 2017, dopo il 22º posto in campionato e la retrocessione in Lega Pro, annuncia l'addio alla panchina.
     
  • Milan: nell'estate del 2017 viene ingaggiato dal Milan per allenare la formazione Primavera. A fine novembre, succesivamente all'esonero di Montella, viene promosso sulla panchina della prima squadra. Arriva l'esordio in Serie A il 3 dicembre, nella partita pareggiata (2-2) sul campo del Benevento. Pochi giorni più tardi, debutta anche in Europa League, dove i rossoneri già qualificati per i sedicesimi vengono sconfitti per 2-0 dal Rijeka. La prima vittoria arriva contro il Bologna, battuto per 2-1 in casa. In Europa viene eliminato dall'Arsenal negli ottavi di finale, mentre in Coppa Italia arriva in finale dove viene sconfitto per 4-0 con la Juventus. In Serie A risolleva i rossoneri, ottenendo il sesto posto e totalizzando ben 39 punti nel girone di ritorno (meglio del Milan solo Juventus e Napoli sono riusciti a fare). Nella stagione 2018-2019 il Milan è ammesso all'Europa League dopo un'iniziale esclusione, dove però il Milan non supera il primo turno. In Coppa Italia escono in semifinale contro la Lazio che poi vincerà la competizione. Perdono anche la finale di Supercoppa italiana contro la Juventus. Il Milan chiude la stagione al 5º posto con 68 punti (miglior piazzamento dal 2012-2013), mancando per un solo punto la qualificazione alla UEFA Champions League. Il 28 maggio, a campionato appena terminato, la società comunica la rescissione consensuale del contratto di Gattuso.
     
  • Napoli: l'11 dicembre 2019 viene ufficializzato come nuovo allenatore della SSC Napoli, subentrando a stagione in corso dopo l'esonero del suo ex allenatore ai tempi del Milan Carlo Ancelotti.
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    26
    20
    3
    3
  • logo LazioLazioCL

    62

    26
    19
    5
    2
  • logo InterInterCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    48

    25
    14
    6
    5
  • logo RomaRomaEL

    45

    26
    13
    6
    7
  • logo NapoliNapoliEL

    39

    26
    11
    6
    9
  • logo MilanMilan

    36

    26
    10
    6
    10
  • logo VeronaVerona

    35

    25
    9
    8
    8
  • logo ParmaParma

    35

    25
    10
    5
    10
  • 10º

    logo BolognaBologna

    34

    26
    9
    7
    10
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    26
    7
    9
    10
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    29

    24
    8
    5
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    28

    26
    7
    7
    12
  • 15º

    logo TorinoTorino

    27

    25
    8
    3
    14
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    25
    7
    5
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    25

    26
    6
    7
    13
  • 18º

    logo LecceLecceR

    25

    26
    6
    7
    13
  • 19º

    logo SpalSpalR

    18

    26
    5
    3
    18
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    16

    25
    4
    4
    17
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top