Costi: "ADL-Giuntoli? L’errore è di non capire il valore dei propri dipendenti: il successo non dipende dallo Spirito Santo"

Le Interviste  
Costi: ADL-Giuntoli? L’errore è di non capire il valore dei propri dipendenti: il successo non dipende dallo Spirito Santo

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giandomenico Costi, ex dirigente del Napoli ed ex compagno di Ancelotti al Milan e di Mazzarri al Modena

“Ancelotti? Al di là di come si sia lasciato col Napoli, il calcio deve essere vissuto in questi termini, la squadra deve affrontare la partita per quello che serve a se stessa. Non so quello che sia successo all’interno dello spogliatoio del Napoli, è complicato comprenderlo, va vissuto quotidianamente. Dopo uno scudetto come quello dell’anno scorso, qualunque allenatore avrebbe avuto qualche difficoltà in più, anche Spalletti. Quello che vedo è che la squadra non è ancora guarita. Nel Napoli dell’anno scorso Anguissa non si fa superare in quel modo da Brahim Diaz. Natan non è Kim. Nel gol del 2-1 se legge meglio la traiettoria, scappa un po’ prima e quella palla può prenderla. Cajuste nel gol del 3-2 si fa superare troppo facilmente a centrocampo. Ci sono situazioni individuali che l’anno scorso erano gestite in maniera diversa. L’anno scorso sia con la palla che senza palla i giocatori vincevano i duelli, quest’anno spesso e volentieri li subiscono. A Meret è rimbalazato un tiro male, ma bisognerebbe cominciare a non farsi saltare e non far calciare l’avversario. Mazzarri deve essere bravo a lavorare su queste cose e toccare queste corde con i giocatori. Il Napoli l’anno scorso in certe situazioni si incendiava e i giocatori andavano ad altissima velocità. Appena persa palla andavano almeno per 3/4/5 secondi alla riconquista immediata. Quest’anno mi sembra ancora una squadra con un motore limitatore, non hanno momenti di grande intensità. È una spirale che si è andata un po’ a contagiare nell’ambiente e nei calciatori. Quest’anno i giocatori si sono trasmessi un po’ di sfiducia ed è evidente. Questa così è una squadra normale. Giuntoli ha delle caratteristiche di grande competenza e confronto. Dove non capiva l’allenatore, lui metteva delle pezze. Ha gran carisma. Non c’è solo la tattica. Adesso purtroppo per il Napoli c’è questo momento complicato, con un limitatore fisico e mentale. L’errore di molti è di non capire il valore dei propri dipendenti. Non posso pensare che il mio successo sia dipeso dallo Spirito Santo. Alla base dei successi del Napoli ci sono le persone che lavorano nelle cose, se non si è capito questo, in generale, è un grande errore”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    60

    23
    19
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    53

    23
    16
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    52

    24
    16
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    42

    23
    13
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    39

    23
    10
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    37

    23
    11
    4
    8
  • logo LazioLazio

    37

    23
    11
    4
    8
  • logo NapoliNapoli

    35

    23
    10
    5
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    33

    23
    8
    9
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    30

    24
    7
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    29

    24
    7
    8
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    24
    5
    9
    10
  • 14º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    24
    6
    5
    13
  • 15º

    logo EmpoliEmpoli

    21

    24
    5
    6
    13
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    23
    5
    5
    13
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    19

    23
    2
    13
    8
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    19

    24
    4
    7
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    18

    24
    4
    6
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    24
    2
    7
    15
Back To Top