CorSport, Salvione: "Infortunio Kim, la situazione in vista di Inter-Napoli"

Le Interviste  
CorSport, Salvione: Infortunio Kim, la situazione in vista di Inter-Napoli

Le ultimissime in casa Napoli

Napoli Calcio - A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Pasquale Salvione, direttore della versione digitale de ‘Il Corriere dello Sport’. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione di IlSognoNelCuore.com.
 
Commento sulla questione Juve?
 
"La situazione è in divenire con due fronti. Innanzitutto la Procura di Torino sta andando avanti dal punto di vista penale. Sul fronte sportivo, bisognerà capire quali sviluppi potranno essere determinati dai nuovi documenti aperti dalla Figc. E sarà necessario conoscere quali reati saranno contestati alla Juve per le alterazioni del bilancio in vista di eventuali risvolti sportivi. C'è il rischio di una penalizzazione in classifica come punizione più severa possibile al momento. Difficile capire, invece, l'eventuale provvedimento della Uefa".
 
Possibile cessione del club?
 
"Si parla di un'ipotesi da valutare entro la fine del 2023, sarebbe una svolta storica perché il club è nelle mani della famiglia Agnelli da oltre 100 anni. L'intelaiatura fa parte di un gruppo mondiale come la Exor, che ha intressi in diversi settori, in seguito a numerosi investimenti. Quest'ultimi sono abbastanza fruttiferi in altri settori, il tallone d'Achille è rappresentato proprio dalla Juve, non in linea con i risultati delle altre aziende del gruppo. Da ambiente londinesi, dunque, sono ricorrenti le voci di una Exor disposta a valutare le ipotesi cessioni. Per il gruppo sarebbe un rientro importante, dopo il tanto denaro bruciato dal club bianconero, precisamente 700 milioni nell'ultimo quinquennio".
 
Cosa sta succedendo nel Mondiale?
 
"Si è alzato il livello delle nazionali più 'piccole'? Credo che questo cambiamento sia causato mix di tanti elementi, soprattutto se si considera il periodo nel quale si sta disputando la competizione. È cresciuto il livello tecnico di alcune nazionali, tanti sono i calciatori di queste squadre più blasonate i quali giocano in Europa. Vedi Son e Kim,  ma anche il Marocco ha giocatori importanti. Ci sono stati miglioramenti anche dal punto di vista del gioco, merito degli allenatori i quali stanno elevando le loro idee calcistiche. Poi naturalmente nazionali come Belgio e Germania hanno faticato ad esprimere un buon calcio, e questo mix ha determinato tale cambiamento".
 
Condizioni di Kim?
 
"Con il Brasile le chance della Corea di raggiungera i quarti non sono particolarmente elevate. Eccetto sorprese, dovrebbe essere l'ultima gara del coreano al Mondiale. Siamo a dicembre, il giocatore ha un mese abbondante per farsi trovare pronto e smaltire l'infortunio. Non è al 100% della condizione, ma è in costante contatto con lo staff medico del Napoli. Ci sono tutti i presupposti per scendere in campo dal 1' con l'Inter a gennaio".
 
Possibili movimenti dei club italiani sul mercato per gennaio?
 
"Qualche squadra si sta muovendo, ma non sono previsti colpi che solleticano la fantasia. C'è ancora tempo, ma bisognerà capire quanta forza economica avranno i club italiani per intervenire sul mercato. Mi aspetto prestiti e colpi con i quali non si investirà tanto".
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    20
    17
    2
    1
  • logo InterInterCL

    40

    20
    13
    1
    6
  • logo LazioLazioCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo MilanMilanEL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo RomaRomaECL

    37

    20
    11
    4
    5
  • logo UdineseUdinese

    29

    20
    7
    8
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    25

    20
    7
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo JuventusJuventus

    -15

    39
    23
    11
    5
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    20
    5
    5
    10
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    20
    2
    3
    15
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    20
    0
    8
    12
Back To Top