Cannella: "Gaetano? Anche Pirlo nacque trequartista e poi..."

Le Interviste  
Cannella: Gaetano? Anche Pirlo nacque trequartista e poi...

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Giuseppe Cannella, dirigente sportivo: "Giuntoli fa bene a consolidare prima le basi di questa squadra con rinnovi e riscatti. Poi ci sarà tempo di aggiungere ulteriore valore sul mercato. Alle spalle del Napoli tutte saranno impegnate a lavorare per colmare il gap e cercare di complicarle il percorso. Le scelte su un potenziamento della squadra vanno sempre prese di concerto con l'allenatore, ma quando un gruppo vince si deve toccare poco. Laurienté? Sono giocatori di grande fantasia. Anche Boga al Sassuolo aveva fatto cose straordinari. Di certo parliamo di giocatori ottimi, che si sono adattati bene e però poi bisogna valutarli caratterialmente. Se facciamo il parallelo con Boga, il Napoli lo ha seguito tanto tempo e poi lo ha lasciato andare all'Atalanta, dove non è che stia lasciando il segno. Alcuni giocatori in contesti normali fanno tanto, ma poi cadono sotto il peso delle responsabilità. L'esempio è stato Verdi che venne a Napoli per fare l'alter ego di Mertens, e invece... Demme? Il centrocampo del Napoli è tra i migliori in Europa. Con Gattuso diede una mano importante, poi gli infortuni e l'esplosione di Lobotka hanno fatto il resto. Un giocatore con quella capacità tattica, è una banca tatticamente. Io confido nella bravura di Spalletti, che sa come tenere tutti dentro il progetto. Oppure, se dovesse venir meno uno come Demme, Spalletti sa reinventare i giovani. Penso a Gaetano come vice-Lobotka. Guardiamo a Pirlo: nacque trequartista alle spalle di Bonazzoli nel Brescia e poi ha avuto quella carriera".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    20
    17
    2
    1
  • logo InterInterCL

    40

    20
    13
    1
    6
  • logo LazioLazioCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo MilanMilanEL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo RomaRomaECL

    37

    20
    11
    4
    5
  • logo UdineseUdinese

    28

    19
    7
    7
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    25

    20
    7
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo JuventusJuventus

    23

    20
    11
    5
    4
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    20
    5
    5
    10
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    12

    19
    3
    3
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    20
    2
    3
    15
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    20
    0
    8
    12
Back To Top