RETROSCENA CN24 - Vicino l'esordio di Pavoletti, due mesi fa il sì a Giuntoli: un incontro smentito e l'altro segreto

Esclusive  
RETROSCENA CN24 - Vicino l'esordio di Pavoletti, due mesi fa il sì a Giuntoli: un incontro <i>smentito</i> e l'altro segreto

di Manuel Guardasole - Twitter: @MGuardasole

E' accaduto tutto così in fretta: ufficialmente al Napoli dal 3 gennaio, prima convocazione il 6 gennaio e subito dopo, nella serata di Napoli-Sampdoria, la prima volta al San Paolo da attaccante del Napoli. E' l'inizio della storia in azzurro di Leonardo Pavoletti, che ha assaporato l'erba dell'impianto di Fuorigrotta, in attesa dell'esordio che non tarderà ad arrivare. L'ha ammesso lo stesso attaccante ex Genoa, ad un evento al carcere minorile di Nisida insieme ai ragazzi detenuti: "Non ho mai voluto il 9, il 32 è un numero che ricorre nella mia vita e per questo l'ho scelto. Niente Sampdoria, ma giocherò martedì in Coppa Italia". Sfida allo Spezia che avverrà stasera: gara valida per gli ottavi di finale della coppa italiana e per l'esordio in maglia azzurra per Pavoletti ad una sola settimana dall'ufficialità del passaggio al Napoli.

Ma non è avvenuto davvero tutto così in fretta: un primo approccio alla trattativa c'era stato già quest'estate, negli ultimi giorni del mercato estivo quando il Napoli provava a convincere Preziosi a cederlo e cercava un acquirente per Manolo Gabbiadini; poi l'infortunio di Arkadiusz Milik e la società partenopea punta (quasi) tutto sull'attaccante del Genoa. Primi sondaggi e chiacchierate già ad ottobre, ma è a metà novembre che è arrivato l'affondo decisivo.

Ricordate il presunto incontro incontro Giuntoli-agente di Ciciretti sul lungomare? Secondo quanto raccolto da CalcioNapoli24, in quell'occasione era in programma, sempre in un noto ristorante del lungomare di Via Caracciolo: il ds del Napoli ha incontrato l'entourage di Leonardo Pavoletti, strappando una prima bozza di accordo e il sì del calciatore, dopo le voci (subito smentite) di qualche titubanza sul trasferimento nella città partenopea. Smentita quindi l'ipotesi di un incontro per Amato Ciciretti: in quella serata di circa due mesi fa, il ds Giuntoli gettava le basi per il trasferimento al Napoli del 'Pavoloso', un gioco d'anticipo che ha garantito a Maurizio Sarri di averlo a disposizione già all'apertura del mercato estivo. E chissà, magari di schierarlo al San Paolo già questa sera con lo Spezia...

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare