Zazzaroni: "Ancelotti una volta mi videochiamò per farmi vedere il panorama: non si fermerà con James e Lozano"

Brevi  
Zazzaroni: Ancelotti una volta mi videochiamò per farmi vedere il panorama: non si fermerà con James e Lozano

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live, è intervenuto Ivan Zazzaroni, giornalista

Manolas-Koulibaly? Anche Chiellini-De Ligt sarebbe una coppia molto forte, ma quella del Napoli sarebbe competitiva: Manolas è un marcatore, ma lavora meno sulla linea. La Juve con Chiesa e Rabiot sarebbe fortissima, ma il Napoli non si fermerà con James e Lozano, manca l'attaccante e c'è sempre Veretout.

Ancelotti vuole far spendere perchè vuole provare a vincere, si aspetta colpi grossi, ma c'è bisogno di vendere. Via Hysaj, Mario Rui, Diawara: Giuntoli ha grande lavoro.

Ancelotti? La gente chiede risultati, non basta l'amore, si preferisce un atteggiamento un po' più distaccato. Una volta mi videochiamò per farmi vedere il panorama dalla sua casa, ama città ma il primo obiettivo sono i risultati. Prima o poi devi andartene, in qualunque altra squadra.

Lukaku all'Inter? Dipende da Icardi, ma Dzeko arriverà. Icardi piacerebbe ad Ancelotti. Insigne? Bloccato su Napoli, non ci sono soluzioni alternative. Ma il mercato è lungo, operazioni se ne faranno anche ad agosto.

Universiadi? L'informazione nazionale le ha sempre snobbate”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

James-Napoli: infortunio ai legamenti per Asensio, il ko cambia le mosse del Real Madrid?