Inter, Spalletti: "Frecciate a nessuno, massimo rispetto per Sarri. Con la Juve non si decide lo scudetto"

Brevi  
Inter, Spalletti: Frecciate a nessuno, massimo rispetto per Sarri. Con la Juve non si decide lo scudetto

Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: "Quando c'è poi un andamento della gara dove la squadra riesce a dividersi tutti i compiti, riesce a fare tutte le cose da squadra, è un risultato per l'allenatore e il gruppo. La strada è quella giusta, la squadra ha cominicato bene e finito benissimo. C'è poco da dire, gli si dice bravi e si cerca di trovare il cavillo per migliorare ancora. Io non tiro frecciate a nessuno, rispetto soprattutto per persone serie come Sarri. Se riusciamo a star elì, significa che si lavora in maniera seria. E' chiaro che bisogna tentare di metterci il nostro. Io debbo sentirmi un qualcosa di responsabilità che debbo assolvere nella maniera corretta. Io faccio la formazione scegliendo non bocciando, siete voi che dite che sono bocciati. L'intenzione è quella di far la formazione scegliendo non bocciando, chi gioca è più in forma di quello che riposa. Tre punti importanti, non abbiamo fatto trovare palla al Chievo, abbiamo creato sempre attezione centrale sulla perdita di palla. Non è facile mantenere questa misura. Santon lo conoscamo nel bene e nel male, per cui quando c'è da fare delle scelte si tenta di tener presente tutto. Ha grandissima qualità, spessore di scelta, sa fare tutte e due le fasi. Se lo metti in un contesto che funziona, poi è tutto più facile. Nagatomo ha grande forza aerobica. Juve-Inter? Non è una partita scudetto, partita difficilissima. Bisogna essere bravi, si riparte subito".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

ULTIM'ORA - Gattuso è arrivato in città! [VIDEO]