Premium - Incredibile involuzione: impressiona il dato sui gol fatti del Napoli [FOTO]

Notizie  
Premium - Incredibile involuzione: impressiona il dato sui gol fatti del Napoli [FOTO]

Il Napoli si è spento dopo la nona giornata. Lo dicono i numeri che vengono proposti in grafico della redazione di Premium. Prima 24 punti, poi soltanto 15. Prima 26 gol messi a segno, ma si passa addirittura ai 9 dell'ultimo periodo. Un calo inaspettato. Clicca sulla foto per ingrandirla e leggere il dettaglio.

FOTO ALLEGATE
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Higuain attacca De Laurentiis: "Tutti hanno problemi con lui: pure Lavezzi, Cavani e Sarri! A Napoli tre anni bellissimi, un giorno parlerò..."