Premium - Mondiali 2018, Perù a rischio squalifica: ipotesi politica difficilmente percorribile, ma in Italia si 'spera'

Nazionali  

La disfatta dell'Italia sta facendo ancora discutere, con la sconfitta contro la Svezia e le conseguenti dimissioni di Tavecchio e l'esonero di Ventura. La nazionale italiana è ufficialmente fuori dal Mondiale di Russia 2018, ma c'è chi spera ancora in un ripescaggio per vedere gli azzurri quest'estate nella massima competizione fra nazioni. Parliamo di un livello politico-istituzionale però e riguarda il Perù: lì infatti si sta discutendo il passaggio della Federcalcio locale sotto il controllo dell'Istituto peruviano dello sport, organismo statale con funzioni di ministero, per effetto della proposta di legge di Paloma Noceda, presidente della commissione Istruzione, gioventù e sport del parlamento di Lima.

In questo caso però, sarebbe un bel problema per la Nazionale peruviana, che si è qualificata a Russia 2018 battendo la Nuova Zelanda: come riporta Premium Sport tramite l'edizione online, se la proposta di legge venisse approvata, contravverrebbe ad una legge del regolamento Fifa. Per regolamento infatti, nessuna federazione deve avere vincoli con i governi, per questo motivo la Fifa avrebbe già chiesto informazioni alla Federcalcio peruviana. Se la proposta andasse in porto (ipotesi difficile che avvenga prima del Mondiale, magari proprio per non sprecare quest'occasione), il Perù verrebbe squalificato liberando così un posto ai prossimi Mondiali, con un ripescaggio che sarebbe poi tutto da vedere nelle modalità.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    66

    25
    21
    3
    1
  • JuventusCL

    65

    25
    21
    2
    2
  • RomaCL

    50

    25
    15
    5
    5
  • LazioCL

    49

    25
    15
    4
    6
  • InterEL

    48

    25
    13
    9
    3
  • SampdoriaEL

    41

    25
    12
    5
    8
  • Milan

    41

    25
    12
    5
    8
  • Atalanta

    38

    25
    10
    8
    7
  • Torino

    36

    25
    8
    12
    5
  • 10º

    Udinese

    33

    25
    10
    3
    12
  • 11º

    Fiorentina

    32

    25
    8
    8
    9
  • 12º

    Genoa

    30

    25
    8
    6
    11
  • 13º

    Bologna

    30

    25
    9
    3
    13
  • 14º

    Cagliari

    25

    25
    7
    4
    14
  • 15º

    Chievo

    25

    25
    6
    7
    12
  • 16º

    Sassuolo

    23

    25
    6
    5
    14
  • 17º

    Crotone

    21

    25
    5
    6
    14
  • 18º

    SpalR

    17

    25
    3
    8
    14
  • 19º

    VeronaR

    16

    25
    4
    4
    17
  • 20º

    BeneventoR

    10

    25
    3
    1
    21
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Il Mattino - ADL - Sarri, nella sosta l'incontro decisivo: il mister vuole restare, no a 4 top club! Pronta offerta sontuosa: le cifre