CdS - Chiriches... un mese dopo

Rassegna Stampa  
<i>CdS</i> - Chiriches... un mese dopo

Ecco quanto si legge sulle pagine del 'Corriere dello Sport': "Mancano pochi giorni alla fine della stagione e l'obiettivo secondo posto è ormai davvero a un millimetro, però per Maurizio Sarri non fa davvero la minima differenza: la settimana verso il Frosinone, già retrocesso e con la testa alla programmazione del nuovo ciclo, non cambia di una virgola rispetto a quello che il Napoli ha vissuto sin dall'alba di questa splendida avventura. E ciò significa che anche ieri il tecnico azzurro ha fissato una doppia seduta in cui non ha lasciato al caso alcun particolare: l'allenamento mattutino è stato riservato ai difensori e ai tiratori di punizioni - Mertens e Insigne - mentre a quello pomeridiano ha partecipato tutto il gruppo. E domani, fino a ordine contrario, la squadra vivrà in ritiro anche l'ultima vigilia. Come da copione

LA NORMALITA - E allora, il Normal One e una normalità che non fa una grinza anche se certe storie sembrano già scritte e forse anche lette. Il Napoli è virtualmente secondo? Bene, si festeggerà al momento opportuno, però per adesso sono banditi i cali di tensione da ultimi giorni di scuola: le tradizioni e le abitudini restano immutate. E guai grossi, ad abbassare la guardia. Sarri non lo ha detto esplicitamente, ma è quanto emerge dal programma stilato per la preparazione di una partita teoricamente senza storia, da portare però a casa insieme con il prestigio, il sogno dei Campioni e una quarantina di milioni di euro da investire in un futuro migliore. Ieri mattina, al centro sportivo di Castel Volturno, è andata in scena una sessione specifica dedicata alla linea difensiva a quattro, cui hanno partecipato esclusivamente gli interpreti del ruolo. I difensori. Occhi puntati prettamente su Chiriches, che sabato dovrà sostituire lo squalificato Albiol al fianco di Koulibaly: il capitano della Nazionale romena non gioca dal 10 aprile con il Verona, e dall'epoca ha collezionato esclusivamente panchine e una tribuna con l'Atalanta per affaticamento muscolare. Oltre ai signori della linea a quattro, ieri mattina in campo si sono visti anche Insigne e Mertens: gli eterni contendenti della casella di sinistra del tridente d'attacco, autori rispettivamente di 13 e 11 gol in questa stagione (12 e 5 in campionato), si sono esercitati sulle punizioni. Sì, da un lato i difensori a provare i movimenti e dall'altro i tiratori scelti. Come se la stagione fosse appena cominciata. Nel pomeriggio, poi, tutti in campo per la seconda seduta della giornata: squadra al completo, lavoro atletico e in chiusura tecnico-tattico. Con Callejon ormai a pieno regime, sono sempre più radi i potenziali dubbi di Sarri in merito alla formazione da schierare nel giorno che, parole sue, attende da 44 anni di carriera: Reina in porta; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain e Insigne". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Infortunio per Lozano: esce in barella dal campo! Aggiornamento AS: lo staff medico del Messico non ha rilevato alcuna lesione