CorSport - Contro il Wolfsburg Ancelotti sceglie già il Napoli che affronterà la Lazio: scelto il centrocampo ideale per il tecnico

Rassegna Stampa  
CorSport - Contro il Wolfsburg Ancelotti sceglie già il Napoli che affronterà la Lazio: scelto il centrocampo ideale per il tecnico

Secondo l'edizione di oggi del Corriere dello Sport, cosa volete che nasconda un’amichevole, se non le verità più inconfessabili

Secondo l'edizione di oggi del Corriere dello Sport, cosa volete che nasconda un’amichevole, se non le verità più inconfessabili del calcio? E un allenamento, tranquilli, contiene in sé indicazioni e indizi utili a un allenatore per capire: Wolfsburg è la frontiera, perché dopo c’è subito il campionato, la Lazio, lo stress da prestazione, gli umori che sbalzano ad ogni traversone e stavolta si fa ancora più sul serio, mettendoci dentro a quest’ora e mezza le proprie idee di calcio o anche le ipotesi, una squadra che somigli a quella che sta rinchiusa nella testa.  
 
Si chiamano esperimenti, magari sono ben altro: perché quando Zielinski compare, dopo tre giorni di sedute ricche, si riconosce proprio il centrocampo che Ancelotti ha individuato come quello ideale: il polacco sul centro-sinistra, Hamsik in regia e quell’altro corazziere di Fabian Ruiz sul centro destra. E’ la sintesi di un calcio tecnico e muscolare, da combinare in fretta, per presentarsi sabato all’Olimpico con tracce da seguire. 
 
NOVITA’. Mica si gioca tanto per farlo ma per studiarsi: e il Napoli di stasera (ore 19,30) pare assai vicino, nei tratti, a quello che poi verrà lanciato nel sogno. La difesa è quella ipoteticamente titolare (Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui) e pure il resto su, in cima all’albero di Natale (Callejon e Insigne alle spalle di Milik) sa di investitura, aspettando Mertens e anche Verdi. Ma è tutto il resto, quel che poco che rimane, nei tre di centrocampo, che apre le porte del laboratorio, avendo anche dimostrato Allan e Rog di avere gamba e tackle da opporre nella fase di non possesso. 
 
DEBUTTANO. C’è Mertens, che vuol fare tutto, pure il portiere, e si diverte un sacco; c’è Malcuit, che segna un gol da cineteca (però è un venerdì qualsiasi, squadre mischiate, chi con le pettorine e chi senza) e ci sono quindi i volti nuovi, quelli che Ancelotti non ha mai potuto gustarsi, né Napoli è riuscito a intravedere, per vari e anche banali motivi. Ma adesso che stanno al completo, magari ci scappa pure il robusto turn-over per non appesantirsi ulteriormente, eccola una formazione che pare in possesso dei crismi dell’ufficialità: Hamsik che comanda, Fabian Ruiz e Zielinski che gli stanno intorno, con il loro passo, i loro piedi invertiti. Come se già ci fosse un domani, per Ancelotti. Poi, le chiamano amichevoli... 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo TorinoTorinoEL

    6

    2
    2
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo MilanMilan

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo RomaRoma

    5

    3
    1
    2
    0
  • logo LazioLazio

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo VeronaVerona

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo BresciaBrescia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo ParmaParma

    3

    3
    1
    0
    2
  • 16º

    logo SpalSpal

    3

    3
    1
    0
    2
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    3
    1
    0
    2
  • 18º

    logo FiorentinaFiorentinaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 19º

    logo LecceLecceR

    0

    2
    0
    0
    2
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    3
    0
    0
    3
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

"Guarda qui Carlo, che te ne pare?": il CorSport svela il primo incontro Giuntoli-Ancelotti per Elmas