Conferenza Mazzarri: "Zielinski non sarà convocato. Puntiamo al 4° posto, possibile esordio di Traorè. Ecco perché Lindstrom non gioca. Supercoppa? Preferisco non commentare..." | VIDEO

Primo Piano  
Conferenza Mazzarri Napoli-VeronaConferenza Mazzarri Napoli-Verona

Conferenza Mazzarri Napoli-Verona per la 23a giornata di Serie A: qui la diretta

Conferenza Mazzarri Napoli-Verona: terminato il calciomercato invernale, la concentrazione ora andrà esclusivamente sulla seconda parte di stagione e in particolare sulla rincorsa Champions degli azzurri. L'obiettivo è distante solo 4 punti ma ci sono da scavalcare un bel po' di squadre. Nell'ordine: Bologna, Lazio, Fiorentina, Roma e Atalanta. Insomma servirà un filotto di risultati a partire da domani pomeriggio allo stadio Maradona dove ci saranno 40.000 tifosi per la 23a giornata di Serie A

Conferenza Mazzarri Napoli Verona: le parole del mister 

Mazzarri è atteso in sala stampa a Castel Volturno sabato 2 febbraio alle 17 dove, oltre ovviamente al match, commenterà di certo gli arrivi Traoré, Ngonge, Dendoncker e il mancato arrivo del difensore con in particolare Perez sfumato in extremis. Da capire se sarà confermata la presenza anche di De Laurentiis, dopo i rumors delle ultime ore.

Potrete seguire la diretta testuale della conferenza stampa di Mazzarri su CalcioNapoli24 dalle ore 17:00.

Mazzarri: "Al di là del mercato, gennaio ha anche difficoltà e s'è fatto quello che si poteva e s'è fatto un buon lavoro secondo me. Sul modulo... lo vedrete domani. Lo dissi già: la squadra nell'ultimo periodo ha avuto delle settimane tipo e quindi è positivo, hanno imparato a giocare a 3, 3-4-3-, 3-5-1-1 ed anche la difesa a 4. Fare più moduli può essere un vantaggio da qui alla fine, voi dite che il calcio cambia, sia a gara iniziata che di partita in partita. I ragazzi sono preparati a cambiare sia domani o durante la gara".

Mazzarri: "Se vedete le ultime partite, sia il pareggio immeritato col Monza creando tantissimo, in altre invece... nelle ultime abbiamo creato poco davanti per vari motivi. Con la Lazio per un modo, con l'Inter non era facile. Al di là della gara col Torino che cancellerei, ero anche squalificato io... è una brutta gara, nelle altre siamo stati ben solidi. Siamo tornati una squadra che non va in difficoltà. Dobbiamo essere più arrembanti per fare gol, non aspettare come fatto nell'ultima vinta all'ultimo minuto senza attendere 4-5 palle gol per segnare. Anche da fuori area bisogna iniziare a tirare, non si può entrare sempre col triangolo".

Mazzarri: "Spero che i ragazzi abbiano capito le difficoltà che ci attendono domani contro il Verona.Il Verona è sempre stata una squadra ostica, spero i ragazzi sappiano le difficoltà, bisognerà sbloccarla, ma la verità è che se guardate le altre grandi squadre, tutti ci provano con un calcio propositivo e bisogna stare molto attenti, giocare bene e sbloccarla".

Mazzarri: "Arrivare al 4° posto? Ci proveremo, se non ci succedono tutte le cose che sono successe. Possiamo arrivarci tranquillamente, ma io la classifica non la guarda, ma mi dicono che siamo lì a 3-4 punti. Zielinski sta male, non s'è allenato oggi e non dovrebbe essere convocato, sarà difficile".

Mazzarri: "Anguissa sta bene, Traorè sarà convocato e forse potrà giocare anche 20 minuti. Sicuro Olivera non ci sarà, è incerto Natan invece"

Mazzarri: "Ngonge a Roma ha fatto molto bene anche da centravanti, quindi può essere uno spunto anche per quel ruolo". 

Mazzarri: "Dobbiamo trovare una miscela giusta per evitare di avere pressioni e fare errori. In troppe partite siamo rimasti in 10, significa che i giocatori sentivano quella pressione e hanno ecceduto in foga. Se i ragazzi sentonotroppo la partita poi finiamo nei guai. Supercoppa? Lasciamo perdere, preferisco non commentare"

Mazzarri: "Chiedo al pubblico di darci una mano domani al Maradona, non sarà facile contro il Verona". 

Mazzarri: "Lindstrom? Il ragazzo è valido di base, ma come voi ben sapete, arrivano da un'altra realtà e con il tatticismo che abbiamo noi non è semplice. Nel suo ruolo c'erano giocatori già importante, l'importante che il patrimonio della società cresca, si integri nel nostro calcio, negli allenamenti è positivo, serio, sono fiducioso che da qui a poco ci possa dare una mano".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    63

    32
    18
    9
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    59

    32
    16
    11
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo LazioLazio

    49

    32
    15
    4
    13
  • logo NapoliNapoli

    49

    32
    13
    10
    9
  • logo TorinoTorino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    43

    32
    11
    10
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo LecceLecce

    32

    32
    7
    11
    14
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    32
    7
    7
    18
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    27

    32
    6
    9
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    32
    2
    9
    21
Back To Top