RILEGGI DIRETTA - Gran Galà del Calcio AIC, Ronaldo miglior giocatore. Premiato Koulibaly tra i quattro difensori: "Felice del riconoscimento"

Notizie  
Gran Galà AIC 2018/19Gran Galà AIC 2018/19

Questa sera avverranno le premiazioni per il Gran Galà del Calcio AIC, con quattro giocatori del Napoli nella lista per la miglior formazione dell'anno

Ultimissime Calcio NapoliBuonasera signore e signori, benvenuti alla diretta testuale da parte di CalcioNapoli24.it della premiazione del Gran Galà del Calcio AIC. Il nostro live inizierà per le 19.30, contestualmente alla serata Megawatt Court di Milano nella quale ben 4 azzurri potrebbero rientrare nell'undici della "Squadra dell'anno": si tratta di Kalidou Koulibaly, Giovanni Di Lorenzo, Piotr Zielinski e Fabian. Di seguito tutti gli aggiornamenti: 

23.40 - Finisce qui il Gran Galà del Calcio AIC 2019! Questa dunque la Top 11 della stagione passata: Handanovic; Cancelo, Koulibaly, Chiellini, Kolarov; Barella, Pjanic, Ilicic; Quagliarella, Zapata, Ronaldo. Allenatore: Gasperini. 

Ecco tutti i premi di serata

  • Miglior undici femminile: Giuliani; Guagni, Gama, Salvai, Bartoli; Galli, Giugliano, Cernoia; Giacinti, Mauro, Bonansea.
  • Miglior calciatrice: Manuela Giugliano.
  • Miglior gol: Quagliarella contro il Napoli, Thaisa contro la Juventus.
  • Miglior allenatore: Gian Piero Gasperini.
  • Miglior squadra: Atalanta.
  • Miglior arbitro: Rocchi
  • Miglior giovane Serie B: Sandro Tonali

23.35 - Ultimo premio di serata per il miglior giocatore del 2019: vince proprio Cristiano Ronaldo! Sul palco lo stesso Kalidou Koulibay ammette: "Ho votato per Cristiano". Arrivano poi le dichiarazioni dello stesso Ronaldo: "Per me è un orgoglio essere il miglior giocatore della Serie A. Grazie a tutti i miei compagni della Juve e ai miei colleghi che hanno votato per me. Si tratta di un campionato molto difficile ma voglio continuare a far bene".

23.30 - Arriva anche il momento degli attaccanti: il tridente del 2019 è formato da Fabio Quagliarella, Duvan Zapata e Cristiano Ronaldo. L'attaccante portoghese arriva a sorpresa in sala salendo sul palco per ritirare il premio. Tuttavia il giocatore della Juventus, a differenza di tutti gli altri premiati, non rilascia dichiarazioni. 

23.25 - Premiati anche i migliori centrocampisti del 2019: ci sono Pjanic, Barella e Ilicic. Assenti dunque gli azzurri Fabian e Zielinski

23.18 - E' il turno dei difensori, questi i migliori del 2019: c'è Koulibaly! Con lui Cancelo, Chiellini e Kolarov. Ecco le dichiarazioni del senegalese del Napoli, al quarto premio negli ultimi anni: "Sono molto felice di essere qui stasera, l'anno scorso non sono potuto venire perchè avevo una partita da giocare. Mia moglie non sarà molto contenta perchè non c'è più posto per questi premi, penso che me li nasconderà (ride, ndr)". 

23.15 -  Il miglior portiere del 2019 è Samir Handanovic. L'estremo difensore dell'Inter sale sul palco: "Per me è la terza volta che ritiro questo premio, è sempre un grande piacere. Da quando sono arrivato all'Inter sono diventato tifoso di questi colori, ci piace essere in testa alla classifica ma non siamo neanche a metà campionato".

23.10 - A breve riprenderà la cerimonia: sale l'attesa per scoprire il migliore undici della stagione 

22.25 - Subito dopo viene premiata anche la migliore squadra del 2019: vince proprio l'Atalanta, riceve il premio il presidente Percassi. Il patron orobico commenta così: "E' un momento bellissimo per noi, speriamo possa durare per sempre. Dobbiamo dire grazie a Gasperini e tutti i ragazzi per i traguardi raggiunti, sono il giusto premio per il nostro lavoro di prospettiva"

22.22 - Premiato anche il miglior allenatore: vince Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta. L'allenatore orobico viene premiato dal CT Roberto Mancini. Quest'ultimo prende la parola: "La cosa più importante è aver riportato entusiamo attorno alla Nazionale. Girone dell'Europeo? Non è sicuramente un raggruppamento facile ma vogliamo fare bene per arrivare il più lontano possibile". 

22.20 - Il miglior arbitro della scorsa stagione è Gianluca Rocchi: il fischietto sale sul palco per ricevere il premio 

22.15 - Viene premiato il miglior giovane della scorsa Serie B: vince Sandro Tonali del Brescia. Queste le sue parole: "Somiglianza con Pirlo? Me lo dicono anche più volte al giorno, io resto con i piedi per terra e faccio il mio. Nazionale di giovani? Speriamo che sia così per sempre, i giovani sono il calcio. La Serie B è totalmente diversa dalla Serie A e per certi versi è più difficile, è una categoria per uomini veri che ti formano. Futuro? Non lo so, non dico nulla per creare casini. Dentro di me ho un sogno che spero di raggiungere presto, ma non voglio dire qual'è". 

21.50 - Parla anche Duvan Zapata ai microfoni di Sky Sport: "Spero di continuare così non solo quest’anno ma anche nei successivi. Infortunio? Non so la data precisa del rientro, bisogna guarire bene perché gli infortuni al tendine sono complicati. Sicuramente mi vedrete in campo. Rapporto con Gasperini? Il mister è una brava persona oltre a essere un grande allenatore, andiamo d’accordo. Champions League? Abbiamo imparato da ogni partita, per il passaggio del turno vedremo come andrà".

21.35 -  E' il turno del premio per il miglior gol della stagione: vince il gol di Fabio Quagliarella di tacco contro il Napoli. Ritira il premio Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, che racconta un aneddoto: "Ricordo quando l'ho portato, erano lì Romei e Bozzo (agente del bomber napoletano, ndr) a trattare. Gli ho detto che non ce lo davano, poi ho chiamato Cairo e ho passato la giornata a litigare con lui, alla fine (urla, ndr) ho portato qui Quagliarella".

Miglior gol 2019, tacco Quagliarella Samp-Napoli

21.25 -  Vince il premio di miglior giocatrice Manuela Giugliano, centrocampista della Roma. Queste le sue parole: "Sono davvero felice ed orgogliosa di questo premio, sto recuperando da un'infortunio e non vedo l'ora di tornare al meglio. A chi mi ispiro? A Pjanic"

21.20 - Ecco la Top 11 femminileMiglior portiere: Laura Giuliani. I migliori difensori: Alia Guagni, Sara Gama, Cecilia Salvai, Elisa Bartoli. Migliori centrocampiste: Aurora Galli, Manuela Giugliano, Valentina Cernoia. Migliori attaccanti: Valentina Giacinti, Ilaria Mauro, Barbara Bonansea.

21.15 - Riprende la cerimonia, spazio al Calcio Femminile: a breve verrà annunciato l'undici delle migliori della scorsa stagione 

21.10 - C'è anche Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, mentre la sua squadra è in campo contro il Cagliari: "Non posso e non voglio parlare della partita - dice ai microfoni di TMW -, è in corso e mi auguro che i miei ragazzi spodestino quella fortezza che è Cagliari. Faccio un in bocca al lupo e che vinca il migliore. Hai visto mai San Culino?". In chiusura una battuta sul rinnovo di Quagliarella: "Si, ci siamo quasi"

20.50 - Piccolo break di serata, inizia la cena firmata dallo chef Oldani. La cerimonia di premiazione riprenderà tra circa 30 minuti.

20.40 - Ha inizio la cerimonia di presentazione del Gran Galà del Calcio AIC, sale sul palco la presentatrice Diletta Leotta accompagnata da Damiano Tommasi (presidente AssoCalciatori). 

20.30 -  Anche Piero Ausilio, ds dell'Inter, presente al Gran Galà: "Soprasso alla Juventus? Fa piacere ma noi vogliamo restare con i piedi per terra come dice il mister, lavorando partita dopo partita senza porci limiti. Lukaku-Lautaro? Sono ragazzi seri con la voglia di lavorare, sin dall'inizio abbiamo fatto una valutazione con Conte su di loro. Stanno ripagando la nostra scelta ma possono fare ancora di più".

20.25 - Nel corso della diretta di Sky Sport, Beppe Bergomi ha stilato la sua personale formazione 2018/19: nell'undici titolare è presente anche Fabian del Napoli [FOTO]

20.20 - Ai microfoni di Sky Sport interviene anche Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta: "Per me sarebbe un premio molto prestigioso, già essere qui mi riempie di orgoglio. Quella dell'anno scorso è stata una stagione clamorosa che fa parte di un progetto importante. Noi siamo determinati e grande umiltà degli avversari, ma vogliamo ripeterci. Futuro in una squadra che lotta per lo scudetto? Sono poche (ride, ndr). Al momento sto molto bene a Bergamo dove il complesso ha valorizzato il mio lavoro, per tutto il resto vedremo più avanti".

20.10 - Ecco l'arbitro Rocchi sempre ai microfoni di Sky Sport: "Ricevere un premio da chi amministri la domenica non è scontato e fa sempre piacere. Devo essere sincero perchè il vero giudizio che mi interessa è quello di chi viene in campo. Arbitri che parlano con la stampa? Noi non siamo contrari, quando c'è la possibilità non ci tiriamo indietro. Ci sono però dei contesti dove parlare è possibile mentre altri dove è meglio restare in silenzio. VAR? Il meccanismo sta funzionando bene ma è migliorabile". 

20.00 - Parola anche per Sandro Tonali, centrocampista del Brescia: "Il nostro non è stato un grande inizio ma piano piano stiamo diventando una buona squadra. Ritorno di Corini? Dispiace per mister Grosso, ma tutti noi siamo legati a Corini. Siamo contenti di iniziare nuovamente questo percorso e ce la metteremo tutta"

19.50 - Parla Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ai microfoni di Sky Sport: "Siamo molto soddisfatti del pareggio contro la Juventus, questo testimonia che il nostro progetto sui giovani italiani è importante e vincente". 

19.40 - Mancano 20 minuti all'inizio del Gran Galà del Calcio AIC, arrivati i tanti ospiti attesi: tra poco ci sarà la cerimonia d'apertura

Gran Galà del Calcio AIC, formula dell'evento

Giunge alla 9ª edizione il “GRAN GALÀ DEL CALCIO AIC”, l’esclusivo appuntamento organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori, presieduta da DAMIANO TOMMASI, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione ed eventi Dema4 di Manuela Ronchi e DemetrioAlbertini. Anche quest’anno, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti AIC si svolgerà il 2 dicembre al Megawatt Court di Milano (Via Watt, 15) con la conduzione di Diletta Leotta.

Nel corso della serata verrà premiato quello che per la stagione 2018/2019 è stato votato come l’undici ideale della Serie A maschile e femminile; ruolo per ruolo, i più forti calciatori e calciatrici di un’ipotetica super squadra dell’anno, oltre al calciatore e calciatrice top della stagione. Sarà dedicato spazio anche ad altre speciali sezioni come: l’allenatore, l’arbitro, la squadra, il giovane di Serie B che si sono maggiormente distinti nell’ultimo campionato.

Ad indicare queste fantastiche formazioni, una giuria d’eccezione formata da allenatoriarbitri, giornalisti, C.T. ed ex C.T. della Nazionale, ma soprattutto, dai calciatori e calciatrici della Serie A che, meglio di chiunque altro, possono giudicare compagni e compagne o avversari e avversarie con i quali e con le quali si sono affrontati e affrontate direttamente sul campo.

Gran Galà Calcio Aic 2019

Ecco i possibili vincitori della categoria maschile:

  • Portieri Wojciech Szczesny, Samir Handanovic, Salvatore Sirigu
  • Difensori Giorgio Chiellini, Milan Skriniar, Aleksandar Kolarov, Kalidou Koulibaly, Alex Sandro, Joao Cancelo, Giovanni DiLorenzo, Armando Izzo
  • Centrocampisti Miralem Pjanic, Piotr Zielinski, Josip Ilicic, Nicolò Barella, FabianRuiz
  • Attaccanti Cristiano Ronaldo, Duvan Zapata, Federico Chiesa, Papu Gomez, Fabio Quagliarella, Krzysztof Piatek
  • Allenatori Gian Piero Gasperini, Sinisa Mihajlovic, Massimiliano Allegri
  • Arbitri Gianluca Rocchi, Daniele Orsato, Paolo Silvio Mazzoleni
  • Società Atalanta, Juventus, Lazio
  • Giovani serie B Sandro Tonali, Gaetano Castrovilli, Dimitri Bisoli

Queste invece le possibili vincitrici della categoria femminile:

  • Portieri Laura Giuliani, Chiara Marchitelli, Gaelle Thalmann
  • Difensori Elisa Bartoli, Alia Guagni, Cecilia Salvai, Sara Gama, Alice Tortelli, Lisa Boattin
  • Centrocampisti Manuela Giugliano, Valentina Cernoia, Aurora Galli, Valentina Bergamaschi, Giada Greggi, Arianna Caruso, Marta Mascarello, Thaisa Moreno
  • Attaccanti Valentina Giacinti, Barbara Bonansea, Ilaria Mauro, Cristiana Girelli, Tatiana Bonetti, Agnese Bonfantini

Per la seconda volta nella storia del Gran Galà del Calcio AIC ci sarà un premio dedicato al gol più votato della stagione 2018/2019. Le votazioni sono aperte per un mese intero, da venerdì 25 ottobre a lunedì 25 novembre a mezzanotte. Al contrario di tutti gli altri riconoscimenti assegnati nel corso della serata, questo è l’unico in cui il risultato sarà determinato dalle preferenze dei tifosi, chiamati a scegliere tra una rosa di 12 gol del campionato maschile e femminile.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    37

    14
    12
    1
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    14
    11
    3
    0
  • logo LazioLazioCL

    30

    14
    9
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    28

    14
    8
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    28

    14
    8
    4
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    25

    14
    7
    4
    3
  • logo NapoliNapoli

    20

    14
    5
    5
    4
  • logo ParmaParma

    18

    14
    5
    3
    6
  • logo VeronaVerona

    18

    14
    5
    3
    6
  • 10º

    logo TorinoTorino

    17

    14
    5
    2
    7
  • 11º

    logo MilanMilan

    17

    14
    5
    2
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    14
    4
    4
    6
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    14
    4
    4
    6
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    14

    13
    4
    2
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    14

    14
    3
    5
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    14

    14
    4
    2
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    14
    3
    3
    8
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    10

    14
    2
    4
    8
  • 19º

    logo SpalSpalR

    9

    14
    2
    3
    9
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    13
    2
    1
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare