Napoli-Pescara le pagelle: Hamsik pregevole, Tonelli croce e delizia! Insigne poco lucido, Hysaj che irruenza!

Editoriale  
Napoli-Pescara le pagelle: Hamsik pregevole, Tonelli croce e delizia! Insigne poco lucido, Hysaj che irruenza!

REINA 6 - Praticamente inoperoso nel corso dei primi 45 minuti di gioco, tranne che per un'uscita bassa su Caprari in fuorigioco. Nel secondo tempo è costretto a tuffarsi per fermare Gilardino che non trova la porta su 'assist' di Strinic.

HYSAJ 5,5 - Non la migliore prestazione dell'Albanese cha fatica non poco in fase difensiva mentre è del tutto assente in fase offensiva in appoggio a Callejon. Troppi errori in fase di uscita dopo il recupero della palla e troppo irruento in occasione del rigore fischiato al Pescara. L'esterno azzurro non merita la suffucienza.

ALBIOL  6,5 - Sarri lo schiera centrale di sinistra per lasciare la sua posizione abituale a Tonelli. Lo spagnolo non patisce il cambio ed inizia ad impostare il gioco ugualmente. Preciso nelle chiusure e sempre pronto nel gioco aereo.

TONELLI 6,5 - Male il primo tempo per il man of the match contro la Samp. Troppi errori d'appoggio ai compagni. L'ex Empoli spesso regala palla agli attaccanti avversari e quando i compagni non ci mettono una pezza è lui stesso a stendere l'avversario e prendersi l'ammonizione. Nel secondo tempo si fa perdonare con gli interessi regalando il vantaggio al Napoli. 

STRINIC 6 - Bene sia in fase offensiva che difensiva. Il croato non sbaglia nulla e si propone sempre a sostegno di Hamsik e Insigne. Prestazione senza infamia e senza lode che non sta facendo rimpiangere l'assenza di Ghoulam impegnato in Coppa d'Africa. Brutta disattenzione nel corso del secondo tempo che avrebbe potuto far rientrare in partita il Pescara quando regala palla a Gilardino che non ne approfitta. Dal 40 min Maggio SV

HAMSIK 7 - Primo tempo da applausi per lo slovacco che inventa assist deliziosi per gli avversari e dai suoi piedi nascono le uniche azioni pericolose degli azzurri. Nel secondo tempo si inserisce con il timing perfetto sul lancio di Mertens con un gol dei suoi mette il sigillo ad una grande prestazione.

ZIELINSKI  6 - Il polacco è il futuro del Napoli in tutti i sensi. Altra partita di qualità e quantità. Meno incisivo del solito in fase conclusiva ma l'impatto del ragazzo sul match non è mai in discussione. Dal 20 s.t. Allan SV.

JORGINHO  5,5 - Che nessuno si aspetti l'opera di filtraggio di Diawara. E' un altro tipo di giocatore che lascia molto a desiderare dal punto di vista dell'impatto fisico. Stenta a ritornare il miglior centrocampista italiano dell'anno scorso sbagliando qualche appoggio di troppo ma rimane encomiabile sotto il punto di vista dell'impegno. Sfiora un gran gol con uno spettacolare destro dal limite.

INSIGNE  5 - Dai suoi piedi può nescere sempre qualcosa di molto pericoloso e su quasto non ci piove. Il problema rimane sempre lo stesso: fa sempre la scelta sbagliata. Troppo spesso preferisce la conclusione personale all'assist ad un compagno piazzato meglio, o semplicemente la giocata più difficile a quella banale. Dal 35 s.t. Giaccherini SV

CALLEJON  5,5 - Lo spagnolo da sempre il suo contributo encomiabile alla causa azzurra. I suoi tagli sono stati gli unici pericoli per la difesa abruzzase nel corso del primo tempo. Nel secondo tempo si divora due gol non da lui che non possono non pesare sul giudizio complessivo.

MERTENS 6,5 - Non il solito straordinario Mertens. Nel corso del primo tempo continua a schiantarsi sul muro della difesa avversaria quasi a volerlo abbattere. Dal punto di vista del movimento e della voglia di fare, il belga è encomiabile come sempre e alla fine riesce a mettere la sua firma anche in questa partita.

SARRI 6 - Partita non difficilissima da leggere e contro un avversario per niente pericoloso. Punta ancora su Tonelli, che lo ripaga con un altro gol pesantissimo, e su Albiol che risulta essere una garanzia. Giusto dare spazio a Jorginho contro gli abruzzesi che giocano senza trequartista. Il tridente offensivo sembra più un obbligo che una scelta anche se non punge come al solito. Buona la prestazione complessiva della squadra nonotante un primo tempo da rivedere sotto il profilo della concretezza. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare