Ranking UEFA - Napoli seconda italiana per posizione, avanza la Fiorentina: in ritardo Lazio e Roma

Notizie  

Le prime quattro gare di andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League non hanno causato scossoni al ranking UEFA per club: la top ten rimane invariata.

Le buone notizie per l'Italia arrivano dalla Fiorentina: battendo 1-0 il Borussia Mönchengladbach, la Viola ha guadagnato una posizione, e ora è 22esima. Sale anche la Roma, 37esima dopo il poker sul campo del Villarreal. Da registrare, inoltre, il sorpasso tutto tedesco operato dallo Schalke 04 sul Leverkusen al 14esimo posto.

Questa la top ten:
 
1) Real Madrid
2) Bayern Monaco
3) Barcellona
4) Atletico
5) Juventus
6) Psg
7) Borussia Dortmund
8) Benfica
9) Siviglia
10) Chelsea
 
16) Napoli
 
23) Fiorentina
 
30) Lazio
 
37) Roma

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    54

    21
    17
    3
    1
  • JuventusCL

    53

    21
    17
    2
    2
  • LazioCL

    43

    20
    13
    4
    3
  • InterCL

    43

    21
    12
    7
    2
  • RomaEL

    40

    20
    12
    4
    4
  • SampdoriaEL

    33

    20
    10
    3
    7
  • Milan

    31

    21
    9
    4
    8
  • Atalanta

    30

    21
    8
    6
    7
  • Udinese

    29

    20
    9
    2
    9
  • 10º

    Torino

    29

    21
    6
    11
    4
  • 11º

    Fiorentina

    28

    21
    7
    7
    7
  • 12º

    Bologna

    27

    21
    8
    3
    10
  • 13º

    Chievo

    22

    21
    5
    7
    9
  • 14º

    Sassuolo

    22

    21
    6
    4
    11
  • 15º

    Genoa

    21

    21
    5
    6
    10
  • 16º

    Cagliari

    20

    21
    6
    2
    13
  • 17º

    Crotone

    18

    21
    5
    3
    13
  • 18º

    SpalR

    16

    21
    3
    7
    11
  • 19º

    VeronaR

    13

    21
    3
    4
    14
  • 20º

    BeneventoR

    7

    21
    2
    1
    18
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Rai - Grimaldo è il nuovo terzino del Napoli per la prossima stagione. Rifiutati 3 colpi consigliati da Jorge Mendes