Berlusconi rivela: "Stavo per portare Maradona dal Napoli al Milan: ecco come andarono le cose. Mi commuovo pensando all'applauso del San Paolo del 1988"

Rassegna Stampa  
Berlusconi rivela: Stavo per portare Maradona dal Napoli al Milan: ecco come andarono le cose. Mi commuovo pensando all'applauso del San Paolo del 1988

Silvio Berlusconi ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport

Calcio Napoli - Silvio Berlusconi ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport rivelando un particolare retroscena legato all'accordo sfumato per portare Diego Armando Maradona al Milan:

Che cosa le viene in mente, ripensando a quella partita, lo scontro diretto simbolo del suo primo scudetto?

«Tanti ricordi, tante emozioni. Su tutte, mi commuovo ancora a pensare all’applauso che il meraviglioso pubblico di Napoli ci tributò a fine partita. Una prova di stile e di sportività straordinaria, una delle ragioni per le quali Napoli è e sarà sempre nel mio cuore. Di quella partita non posso dimenticare uno strepitoso, inarrivabile Gullit, due realizzatori straordinari come Virdis e Van Basten, ma anche un meraviglioso gol di Maradona su punizione. Uno di quei miracoli calcistici che solo lui sapeva fare».

Maradona ha raccontato di un vostro dialogo su un possibile passaggio al Milan, sfumato di comune accordo. Ci racconta come andò quella volta con Diego? Resta il rimpianto di non averlo visto in rossonero?

«Un rimpianto profondissimo, e non solo perché Maradona è stato il più grande giocatore della sua generazione. Era una persona fragile, forse la disciplina e l’attenzione ai singoli che c’era nel mio Milan lo avrebbero aiutato a evitare alcuni errori. Però quel giorno, parlando con lui, mi resi conto di una cosa: Maradona era Napoli, era il simbolo e la bandiera del più grande Napoli della storia, almeno fino ad oggi. Le bandiere non si comprano e non si spostano. Sarebbe stato come prendere il cuore di un’intera città e trasferirlo a Milano. Sarebbe stato ingiusto, non si poteva fare. Lo stesso Diego, che aveva una grande sensibilità, condivideva questa valutazione».

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    87

    37
    27
    6
    4
  • logo LazioLazioCL

    71

    37
    21
    8
    8
  • logo InterInterCL

    69

    37
    22
    3
    12
  • logo MilanMilanCL

    67

    37
    19
    10
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    61

    37
    18
    7
    12
  • logo RomaRomaECL

    60

    37
    17
    9
    11
  • logo JuventusJuventus

    59

    37
    21
    6
    10
  • logo TorinoTorino

    53

    37
    14
    11
    12
  • logo FiorentinaFiorentina

    53

    37
    14
    11
    12
  • 10º

    logo MonzaMonza

    52

    37
    14
    10
    13
  • 11º

    logo BolognaBologna

    51

    37
    13
    12
    12
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    46

    37
    11
    13
    13
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    45

    37
    12
    9
    16
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    43

    37
    10
    13
    14
  • 15º

    logo SalernitanaSalernitana

    42

    37
    9
    15
    13
  • 16º

    logo LecceLecce

    36

    37
    8
    12
    17
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    31

    37
    6
    13
    18
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    31

    37
    7
    10
    20
  • 19º

    logo CremoneseCremoneseR

    24

    37
    4
    12
    21
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    19

    37
    3
    10
    24
Back To Top